Home > disagi > Trasporti marittimi – Maria Grazia Di Scala: Certe immagini fanno male

Trasporti marittimi – Maria Grazia Di Scala: Certe immagini fanno male

PROCIDA – Ieri alcune immagini hanno riproposto quanto sia difficile per i disabili, e per le loro famiglie, nuoversi da e per le isole. Da queso punto di vista raccogliamo le riflessioni del consigliere regionale Maria Grazia Di Scala che sintetizza un pensiero comune a molti cittadini. “Certe immagini fanno male. Ma i diritti di noi tutti sono violati quotidianamente. Da chi ci lascia sul porto anche se non c’è un mare esagerato. Da chi non avvisa della sospensione delle corse. Da chi non spende un euro per ammodernare le flotte. Da chi si fa assegnare le corse e non le effettua. Da chi consente che i tempi di percorrenza da mezzo veloce siano un retaggio del passato. Da chi, ciò nonostante, aumenta i prezzi dei biglietti come se veramente ci facessero viaggiare su mezzi veloci che di veloce non hanno niente. Da chi ci costringe, se in possesso di abbonamento, a fare inutili voucher tra una biglietteria e l’altra (e spesso una delle due è chiusa). Da chi ci fa viaggiare su mezzi che non sono all’altezza prima di noi isolani e poi dei turisti. Da chi fa viaggiare cristiani e animali a prezzi che ti ci fai un weekend a pensione completa in alcune strutture. Da chi se ne frega delle nostre esigenze e stabilisce gli orari delle partenze secondo la propria convenienza. E tanto altro ancora. Ma soprattutto da chi dovrebbe controllare, monitorare, applicare sanzioni economiche o revocare gli affidamenti: chi potrebbe e non lo fa. E si chiama Regione Campania. Ma io non mi rassegno. E continuerò a lottare per ristabilire una concorrenza che sia libera, controlli e sanzioni che siano tali per chi viola le regole, per riportare i nostri trasporti, che sono le nostre gambe, non ad una fintamente futuristica modernità ma all’efficienza che meritiamo”.

Potrebbe interessarti

Ischia: “Via Flaubert, civico 11” all’Antoniana la presentazione del romanzo di Antonio Carannante

ISCHIA – Sabato 19 ottobre, alle ore 17:00,  la Biblioteca Comunale Antoniana di Ischia ospita …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *