Home > racconti > AAA Postino di Procida cercasi

AAA Postino di Procida cercasi

massimo troisidi Alessandra Erme
Per i vent’anni dalla scomparsa fisica di Massimo mi sono regalata un viaggio/pellegrinaggio a Procida, in Aprile. L’emozione di ripercorrere i luoghi che avevano dato vita all’ultimo Lavoro del mio Poeta preferito, tanto più in quel caldo silenzio primaverile circondato dal mare partenopeo e l’ombra del Vesuvio, era la cornice perfetta per una ricorrenza così speciale per me.
Una Napoli distillata, garbata, ridotta, ma non nella sua grandiosa essenza.
Il caso… al quale non credo, mi ha portato a mangiare nel ristorante dove andava la troupe durante le riprese, venti anni prima. Nulla era cambiato, lo stesso gestore, ed il ricordo che dico, vivo, rigenerato, forse romanzato, ma visto il Soggetto, troppo si presta e non poteva essere altrimenti.
Un fatto simpatico mi è capitato, e prendetemi anche per matta ma secondo me qui c’è lo zampino del Maestro.
Nella piazzetta dell’isola, chiedevo indicazioni di dove fosse il luogo dove girarono le scene dell’ufficio Postale, e mi dicono in coro, “Sigorì là ohi, vede, dal tabaccaio”. Vado per entrare nel tabaccaio (l’Ufficio Postale del Postino) e con chi mi scontro frontalmente mentre entro e lui esce, un Postino! Cribbio, un Postino esce dalla “Posta” in quel preciso istante. Bello, che dire bellissimo, i nostri corpi si sono impietriti, i nostri sguardi riconosciuti. Che Emozione! Tant’è il mio ragazzo dell’epoca, subito dietro di me, notò la Magia ma si trattenne sperando in un abbaglio.
La giornata prosegue passeggiando caldamente tra i vicoli millimetrali, profumi antichi e voci che accompagnano il vento, e chi ti incontro, anzi ri scontro frontalmente, questa volta in motorino….il postino! Mi riconosce, mi guarda di nuovo con quella luce bella, sincera, viva e sorpresa di rivedermi di nuovo.
Sono passati due anni, io ripenso spesso a quel Postino e credo che Massimo, visto il mio Amore sincero e la mia Passione per Lui, voleva farmi un salutino ed ha usato il Postino che vorrei tanto rincontrare per la terza volta, e che fosse quella buona.

Potrebbe interessarti

EAV se ci sei batti un colpo

PROCIDA – Dall’Associazione “Isola che non isola” ci fanno sapere che, a distanza di sei …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *