Home > Comunicati Stampa > Alilauro: Le bugie hanno le gambe corte

Alilauro: Le bugie hanno le gambe corte

alilaurocomunicato

U.S.C.L.A.C. / U.N.C.Di.M./S.M.A.C.D.

(Unione Sindacale Capitani Lungo Corso al Comando /Unione Nazionale Capitani Direttori di Macchina /Stato Maggiore Abilitato al Comando o alla Direzione di Macchina)

Nei giorni scorsi, abbiamo assistito allo show offerto dal patron Alilauro il quale giustificava le sospensioni unilaterali delle corse aliscafo delle ore 19.10 da Ischia per Napoli e delle ore 20.20 da Napoli per Ischia, adducendole all’agitazione sindacale dei marittimi. Nelle ultime settimane ho avuto modo più volte di intervenire sulla stampa e sui blog locali per smentire le affermazioni dell’ex senatore Lauro, mentre questi, imperterrito, continuava a dire bugie sui media della carta stampata e con intervista per Teleischia. Ma tant’è, LE BUGIE HANNO LE GAMBE CORTE. Infatti, a seguito comunicazioni della Guardia Costiera – Autorità Marittime e giusto quanto affermato  nei miei interventi, la Regione Campania – Direzione Generale della Mobilità – con lettera prot. 2014. 0109695 del 14/02/2014, contestava al Legale rappresentante dell’ALILAURO SpA la soppressione unilaterale delle su elencate corse fin da giorno 20 gennaio (oggi mi dicevano dal 17) precisando, come da lettera in allegato, che “Al riguardo, le controdeduzioni sindacali prodotte e pervenute ddi codesta Società n. 010/GM/UP/14 del 07.02.2014, stante le note sindacali e agli atti d’Ufficio, non giustificano la sospensione delle corse su indicat……..Pertanto, se entro 3 giorni dalla ricezione della presente non sarà assicurato la ripresa dei servizi di che trattasi, si comunica che verrà proposto l’applicazione della penale per la mancata effettuazione della medesima corsa per più di 7 (sette) volte nell’arco di un mese non giustificata da documentata causa di forza maggiore e/o motivi tecnici comprovati, prevista per il mancato rispetto degli obblighi di servizio di esercizio per quanto concerne la continuità e regolarità e pari a euro 5000,00 (cinquemila) per corsa.

Tanto, taglia la testa al toro e dimostra, ove mai ancora necessario, quanto le bugie abbiano le gambe corte e su chi aveva ragione a denunciare l’ex senatore che, ciurlando intenzionalmente nel manico, evidentemente voleva fare presa sull’utenza ignara e già abbondantemente scocciata dai disservizi dei trasporti marittimi in generale. Caro Salvatore Lauro, la credibilità è una merce che si conquista e non vale la pena di perderla mostrando un volto che in verità non ti riconoscevo ma che forse ti è dovuto a influenze, diciamo….di prossimità!

Cap. s. macch. UMBERTO MALTESE

Consigliere Nazionale Usclac/Uncdim/Smacd

Potrebbe interessarti

Meteo: in arrivo temporali

PROCIDA – La Protezione civile della #RegioneCampania ha diramato un avviso di criticità meteo di colore Giallo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *