Antonella Leardi: Ciro è morto per amore

antonella leardiVenerdì 20 febbraio presso la Sala Consiliare “V. Parascandola” del Comune in via Libertà, gremita soprattutto da giovani, si è tenuto il convegno dal titolo “D’amore non si muore”, moderato dal giornalista Domenico Ambrosino, ed organizzato dal Napoli Club Procida in collaborazione con l’Associazione “Ciro Vive”, nata all’indomani della morte del ventinovenne napoletano Ciro Esposito colpito mortalmente all’esterno dello stadio Olimpico di Roma nelle ore precedenti la finale di Coppa Italia tra il Napoli e la Fiorentina, e presieduta dalla mamma Antonella Leardi che ci ha offerto la sua testimonianza.

di Guglielmo Taliercio

Potrebbe interessarti

Procida: Marina Corricella apre un nuovo ristorante dallo stile bohemienne

PROCIDA – “Il Pescatore” inizia la sua avventura gastronomica l’8 agosto 2018 nel pittoresco scenario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *