Home > sanità > Avviata raccolta fondi per acquisto di defibrillatori

Avviata raccolta fondi per acquisto di defibrillatori

defibrillatoreLa locale Ascom, da sempre al fianco delle iniziative benefiche, sostiene la raccolta di fondi avviata dal Comune, in particolare dall’Assessore alle Politiche sociali e alla Sanità Carlo Massa, che ha chiamato l’iniziativa “l’isola cardioprotetta” in una stretta collaborazione con i commercianti isolani (sono ben 164 le attività coinvolte dove si può donare il proprio contributo) al fine di dotare il territorio isolano di una serie di defibrillatori che possano promuovere e consentire una rapida azione di primo intervento e di assistenza in situazioni gravi , posizionandoli in punti strategici dell’isola. L’iniziativa di Ascom Procida e Comune e’ volta innanzitutto a creare una nuova sensibilità verso il tema dei problemi cardiaci che affliggono molte persone, a volte anche inconsapevolmente, e che negli ultimi tempi hanno anche riguardato purtroppo la nostra isola in maniera improvvisa e fatale.

Le apparecchiature saranno posizionate presso le spiagge della Chiaia, Ciraccio, Pozzovecchio, Ciracciello, Grotte, Lingua, nei porti di Marina Grande, Chiaiolella e Corricella, nella zona alta di Terra Murata, nelle scuole e impianti sportivi. Appositi corsi, inoltre, saranno aperti a volontari e consentiranno la formazione di operatori  in grado di usare in maniera efficace tali apparecchiature.

Potrebbe interessarti

Il CISADeP, Coordinamento Italiano Sanità Aree Disagiate e Periferiche, chiede un incontro con il Ministro della Salute

Il Coordinamento Italiano Sanità Aree Disagiate e Periferiche (CISADeP) dopo innumerevoli e continui contatti con …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *