Home > associazionismo > Benvenuta Estate: «Sarà una grande festa per procidani e turisti»

Benvenuta Estate: «Sarà una grande festa per procidani e turisti»

PROCIDA – «L’associazione Casartigiani dell’isola di Procida ringrazia l’Azienda Agricola Tenuta Matilde Zasso che in occasione dell’evento “Benvenuta estate”, che si terrà questa sera a Marina Chiaiolella, c’è stata vicina supportando con i propri prodotti la meritevole iniziativa».  Questo quanto dice il presidente Maurizio Frantellizzi alla vigilia dell’evento per il quale, nel borgo di Chiaiolella, si attende una grossa affluenza di procidani e turisti. La Tenuta Matilde Zasso è una delle più grandi ed interessanti realtà enologiche della zona flegrea. Un’azienda con una tradizione vinicola lunga tre generazioni e l’unica a Pozzuoli che produce i vini Doc dei Campi Flegrei. Siamo alla fine dell’800, quando il nonno, Michele Vicidomini, ispirato dall’amore per la propria terra e dal fascino dei grandi vini dei Campi Flegrei inizia la sua attività al Monte di Procida, dove produce piccole quantità di vino per la famiglia, utilizzando i tradizionali metodi di lavorazione e vende il vino in “quartaruli”. Ma è nel 1958 che il figlio, Salvatore Vicidomini con la moglie Matilde, volendo continuare la tradizione familiare trasferisce la sede a Pozzuoli nei pressi del vulcano Solfatara e non solo vendono il vino, ma iniziano ad imbottigliarlo, trasformando una passione in una grande azienda fondano l’azienda agricola ‘Tenuta Matilde Zasso’. Nel 1994, in seguito al riconoscimento della DOC (denominazione di origine controllata) per la Falanghina e il Piedirosso, parte la produzione dei vini Doc dei Campi Flegrei e si assiste ad un nuovo ampliamento dell’azienda con l’acquisizione di nuovi vitigni.

L’azienda pur essendo legata alla tradizione sia per quanto riguarda i metodi di coltivazione, sia per la lavorazione di vitigni autoctoni, ha come obiettivo principale l’innovazione tecnologica, l’ampliamento ed il miglioramento qualitativo del prodotto. Ed è proprio dall’incontro tra la tradizione e l’innovazione che nascono i “nobili” vini dei Campi Flegrei: la Falanghina e il Piedirosso che già gli antichi greci conoscevano ed apprezzavano. Oggi l’azienda è diretta con professionalità e con rispetto della tradizione dalla famiglia Vicidomini, dai 5 figli di Salvatore e Matilde, ciascuno dei quali si occupa di un settore specifico dell’azienda, dalla viticoltura alla torchiatura, dall’invecchiamento all’imbottigliamento, dalla distribuzione al marketing. «Continuando nella direzione di contribuire a valorizzare quello che di meglio i nostri territori e le nostre imprese offrono, attraverso fiere ed eventi non solo sull’isola – conclude Frantellizzi – è un grande onore avere al nostro fianco l’azienda agricola Tenuta Matilde Zassi, vero e proprio leader del settore. Importantissimo anche il lavoro svolto da tutti gli associati che nei nostri stand, oltre ad esporre i loro prodotti, faranno toccare con mano ai visitatori tutti i passaggi, spesso i più faticosi, che portano al prodotto finito. Quindi un immenso ringraziamento a: F.lli Calabrese, arte del Ferro; Cristiano Esposito, tappezziere; Genny Luongo, falegname; Gianni Calise, orefice, Battinelli Antonietta, ricami – abbigliamento; Marameo di Costagliola Lotorchisco Carmen, abbigliamento bambini; I Profumi di Procida di Cantagallo Simona, profumeria; Un’Isola di dolcezze di Brancaccio Raffaella, articoli per cerimonie; BimBumBam di Antonio e Gabriella Scotto di Vettimo, giochi articoli scolastici; Enjoy di Scotto di Covella Serena animazione per cerimonie; Massimino Agostino autotrasporti ».

Potrebbe interessarti

Questione migranti: la problematica ci mette davanti al valore e alla qualità della nostra “ostentata” cristianità

Di Michele Romano PROCIDA – E’ deprimente ciò che sta per accadere nella nostra cara …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *