Bottone salva ancora una volta il Procida

Ancora una volta Bottone allo scadere salva il Procida da una brutta figura esterna fissando il risulta con la Sanità sul 2 a 2. I padroni di casa, nonostante siano inferiori sulla carta ai procidani, dopo aver trovato il vantaggio hanno sfiorato il terzo gol in più di qualche occasione prima di essere puniti da un tiro strepitoso del bomber biancorosso Marco Bottone. Procida in grandissima difficoltà soprattutto nella parte centrale del campo. Alessandro Malgieri è lento e decisamente in ritardo di condizione. Del Gaudio nel primo tempo ed Intartaglia nella ripresa giocano una gara di grande sacrificio al suo fianco. Proprio Peppe Del Gaudio al termine dei novanta minuti risulterà il migliore degli isolani al pari del difensore Massimo Malgieri. Ancora una volta spento Claudio De Rosa con Bottone e Mazzeo che sfornano due grandissimi gol nella loro prima gara in coppia dal primo minuto. Decisivo un super Capece che nella ripresa tiene il Procida in gara con alcune parate delle sue. Esordio stagionale per il terzino destro classe ’92 Michele Esposito, autore di una buona prova. La Sanità di Mister Tarantino schiera una formazione molto giovane e veloce. Barone e Carnicelli rappresentano delle vere e proprie spine nel fianco per la difesa procidana. A centrocampo ottima prova del classe ’92 Alberto Macor che in settimana ha ricevuto la convocazione per la Nazionale Under 18 italiana del CT Giancarlo Magrini.
Alcuni aspetti da migliorare ci sono sicuramente e Citarelli ha sicuramente la formula per farlo ma questo punto strappato in trasferta in extremis può dare uno slancio in più. Un Procida che è andato in difficoltà soprattutto sugli esterni e a centrocampo dove la Sanità è sembrata più fresca e pimpante. Questo forse per alcuni elementi un po’ in ritardo di condizione con altri che scalpitano in panchina come il terzino Antonio Di Dato e soprattutto il centrocampista Luca Di Spigna che hanno avuto poche occasioni per mettersi in mostra. Vedremo alla prossima con il Real Volturno.
Fonte sito us procida

Potrebbe interessarti

306211 procida calcio

Il Procida calcio non cede il titolo e punta al ripescaggio

(c.s.) In merito a quanto scritto su alcuni portali regionali, la società dell’Isola di Procida …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *