Campania: Nasce il Sindacato per le Professioni Sanitarie

“L’obiettivo dichiarato è quello di fornire un’ assistenza specifica, efficace e concreta ai lavoratori, sia pubblici che privati, appartenenti alle 22 categorie professionali previste dalla nostra normativa” afferma Franco Patrociello Segretario regionale dell’Ugl Sanità Campania. “Vogliamo contribuire ad affermare la dignità di queste figure professionali a lungo bistrattate e relegate in posizioni di ambigua subalternità, a causa di innumerevoli carenze normative, accentuate ancor più dalle disuguaglianze fra CCNL pubblico e privato”.“Si tratta di una pluralità di professioni,” – prosegue Patrociello – “alcune storiche altre emergenti, quali le professioni infermieristiche ed ostetriche, riabilitative, tecnico sanitarie e tecniche della prevenzione.”
“Tali professioni si sono fortemente evolute negli ultimi anni, e sono state oggetto di una vera e propria rivoluzione normativa, in molti casi ancora incompleta, che le ha viste passare alla formazione universitaria, al riconoscimento della autonomia, all’istituzione di codici deontologici e di albi professionali, all’obbligo della formazione continua.”
“Ai doveri formativi e deontologici cui sono giustamente assoggettate, a tutela della qualità professionale e quindi della salute dei cittadini, non corrisponde però spesso una adeguata attenzione ai loro diritti, e ciò fa di questi professionisti l’anello debole del Sistema Sanitario Nazionale, coloro sui quali gravano, ed in maniera spesso insostenibile, le conseguenze dell’attuale crisi del comparto sanitario.”
“La pluralità delle caratteristiche, delle esigenze e dei punti di criticità che esse presentano, rende inoltre necessaria un’attenzione dedicata e competente , che sappia cogliere le reali condizioni in cui questi professionisti operano, e possa quindi offrire risposte adeguate a tutela dei loro diritti di lavoratori e a garanzia della loro dignità professionale.”
“Il compito di dirigere il Coordinamento Regionale Campano delle Professioni Sanitarie è stato affidato al Dott. Salvatore Calvano, laureato in Fisioterapia ed in Scienze Motorie con Master 1° livello in Management per le Professioni Sanitarie nonché già membro del Direttivo Regionale, Consigliere Provinciale dell’UGL Sanità Campania e Segretario Regionale dell’Area Riabilitazione e Prevenzione.”
“Il Dott. Calvano riunisce in se competenze professionali e sindacali che ne fanno il referente ideale di questo innovativo ed a parer nostro doveroso approccio dell’UGL SANITA’ al mondo delle professioni sanitarie.
“Il Coordinamento Regionale Campano delle Professioni Sanitarie è un progetto pilota” – conclude il Segretario Regionale dell’Ugl Sanità Campania – “che premia l’impegno dei sindacalisti del nostro territorio e che verrà esteso, poi, su tutto il territorio nazionale. E’ il nostro impegno a raccogliere i segni dei tempi, è la nostra determinazione ad essere sempre in prima linea a fianco dei lavoratori, è la nostra sfida ad essere “sindacato vero”, garante della legalità e del rispetto e promotore di solidarietà e professionalità.”

Comunicato Stampa

Potrebbe interessarti

Rossella Lauro 2 e1543671137986

Procida selezionata dalla Regione Campania per lo Sportello Imprenditoria Giovanile

PROCIDA – “A breve – comunica l’assessore Rossella Lauro – verrà attivato al Comune di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *