Home > Trasporti > Caremar: La storia si ripete

Caremar: La storia si ripete

PROCIDA – Un Domenico Ambrosino (Kiodo) particolarmente inviperito in un suo post scrive: “E’ venerdì 21 settembre, ebbene già da oggi alla biglietteria Caremar di Marina Grande, non è possibile prenotare un posto auto sul traghetto in partenza domenica 23 da Ischia e diretto a Pozzuoli. Il traghetto arriva già completo da Ischia, non c’è posto per i procidani! Mi chiedo e chiedo ai nostri AMMINISTRATORI COMUNALI: la Caremar, in quanto società ancora sovvenzionata con fior di milioni dalla Regione Campania, può operare in maniera totalmente PRIVATISTICA, senza assicurare, nel caso, il DIRITTO ALLA MOBILITA’ dei cittadini di Procida? Procida fa parte della Regione Campania? Governatore DE LUCA se ci sei batti un colpo!”

Potrebbe interessarti

Approvata al Senato legge per le isole minori

Di Giuseppe Giaquinto PROCIDA – Il disegno di legge approvato dal Senato promette di cambiare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *