Home > Continua la favola Procida. Juniores da playoff!

Continua la favola Procida. Juniores da playoff!

Grande successo per la squadra di Mr. Cibelli

http://www.usprocida.it/5.JPGNon solo la prima squadra ma da quest’anno anche la Juniores comincia a regalare soddisfazioni a non finire a Procida, alla società e ai tanti tifosi biancorossi. L’Under 18 guidata da Mister Franco Cibelli ha matematicamente conquistato il passaggio ai playoff con ben due turni di anticipo. Gli isolani avrebbero potuto festeggiare la qualificazione alla post season già nella scorsa giornata di campionato ma avevano da recuperare la gara contro il Don Guanella rimandata a Mercoledì 6 Aprile. Il Procida è tornato sull’isola con una vittoria schiacciante. Un 4-1 secco con le firme del capitano Vincenzo Ambrosino, del fantasista Mirko Maddaluno, del capocannoniere Ciro Quaranta e dell’attaccante Lorenzo Costagliola. Dopo il pareggio della squadra di casa arrivato intorno al ventesimo del primo tempo non c’è stata storia. Il Procida ha dimostrato la sua superiorità come è accaduto nella maggior parte delle gare disputate in campionato ed ha raggiunto questo prestigioso traguardo. Ora Mister Cibelli con la sua squadra si giocherà addirittura la chance di arrivare ai play off da prima della classe. Questo sarà un vantaggio importante perché significherà disputare la gara di spareggio sul proprio campo. E proprio Lunedì prossimo ci sarà lo scontro al vertice contro il Campania Piscinola che partirà col vantaggio di avere tre punti in più rispetto ai procidani e quindi potendo gestire la gara avendo due risultati utili su tre ma che dovrà affrontare questa importantissima e decisiva sfida sul sintetico dello “Spinetti” dove il Procida sicuramente farà di tutto per far valere il fattore campo. All’andata fini 2-2 con i biancorossi che quindi cercheranno una vittoria per portare in loro vantaggio gli scontri diretti per guadagnare così la prima posizione in vista dell’ultima giornata del campionato. Ultimo turno che vedrà il Procida far visita al fanalino di coda Portici ed il Campania che sarà impegnata in casa contro l’ostico Monte di Procida in serie positiva da sei turni. Sarà decisiva quindi per il raggiungimento del primo posto la gara di Lunedì allo “Spinetti”. Procida che comunque si è assicurato l’accesso ai play off grazie ad un grande lavoro del Mister Franco Cibelli. Vice di Citarelli in prima squadra e grande maestro di calcio nel settore giovanile, a partire dalla Juniores fino alla scuola calcio. Ha anche ben figurato nel campionato regionale Giovanissimi dove ha ottenuto un ottimo piazzamento a centro classifica. Prestigioso risultato ottenuto anche grazie al lavoro degli ottimi ragazzi procidani, alcuni già in odore di prima squadra e con presenze in Eccellenza, altri che invece stanno lavorando per rientrare nei piani del Procida del futuro. Parliamo soprattutto dei classe ‘93 Michele Esposito, titolare nella trasferta della prima squadra contro la Sanità, Andrea Siniscalchi, impiegato da Citarelli ad inizio stagione, Domenico Ambrosino e i classe ’92 Giancarlo Ambrosino e Vincenzo Ambrosino, spesso convocati in prima squadra e in attesa di fare il loro esordio in Eccellenza. Cibelli che ha promosso nell’Under 18 anche due ragazzi ancora in età Allievi e da subito diventati titolari inamovibili. Si tratta dei classe ’94 Luca Esposito, fortissimo difensore centrale, Leonardo Lesbino, centrocampista, e Davide Ambrosino, centravanti autore di sei reti in campionato. A questi si aggiungono i ragazzi che sono in pianta stabile nella prima squadra di Mimmo Citarelli. Preziosissimo l’apporto in zona rete di Ciro Quaranta, capocannoniere del campionato con ben 25 reti messe a segno in 24 gare. Mirko Maddaluno sta disputando da titolare un intero campionato di Eccellenza e sta dando il suo prezioso contributo anche alla Juniores, Marco Fiorillo, secondo di Capece in prima squadra e portiere titolare dell’Under 18 di Cibelli, oltre ai tre procidani Carabellese, Sabia e Costagliola che ormai da tre anni stanno collezionando una grande quantità di presenze tra Promozione ed Eccellenza. Un campionato ricco di soddisfazioni quindi per il Procida non solo con la prima squadra che ha raggiunto una salvezza tranquilla ed una finale storica di Coppa Italia al primo anno di Eccellenza, ma anche per la Juniores che con il Mister Franco Cibelli ha raggiunto un altrettanto storico accesso ai play off. E sicuramente i ragazzi procidani continueranno a stupire e a regalare soddisfazioni alla società e ai tifosi anche in questo finale di stagione.

Add. Stampa Mario Lubrano Lavadera

Potrebbe interessarti

Il Procida calcio non cede il titolo e punta al ripescaggio

(c.s.) In merito a quanto scritto su alcuni portali regionali, la società dell’Isola di Procida …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *