domenico savio e1433428394509
domenico savio e1433428394509

Domenico Savio si candida al Senato

domenico savioNel corso dell’assemblea tenutasi nella Sede del PCIML, DOMENICO SAVIO ANNUNCIA LA SUA CANDIDATURA AL SENATO.
A supporto della lista del PCIML è già partita la raccolta delle firme. Domenico Savio: “In questo momento storico di forte crisi economica e di duro sfruttamento delle masse lavoratrici è indispensabile eleggere dei veri e sinceri rappresentanti del popolo all’interno del parlamento per migliorare da subito le nostre disastrose condizioni di vita e lavorare alla prospettiva della rivoluzione socialista”. Nel 2006 il PCIML ottenne uno straordinario successo con oltre 26.000 preferenze. Un risultato che se migliorato, questa volta vedrà eletto Savio a Palazzo Madama.
di Gennaro Savio
Nel corso dell’assemblea di fine anno tenutasi all’interno della sede del Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista e in cui si è discusso delle problematiche sociali, politiche ed economiche internazionali, locali e nazionali, Domenico Savio, Segretario generale del PCIML, ha annunciato la sua candidatura alle prossime elezioni politiche. Col suo partito sarà presente nel collegio regionale della Campania con una lista per il rinnovo del Senato. Savio che da sempre si batte a difesa degli interessi delle classi sociali meno abbienti e per il rispetto dei diritti del mondo del lavoro, ha duramente attaccato il premier uscente Mario Monti oltre che i rappresentanti politici locali e fatto appello alle popolazioni della regione Campania a recarsi a firmare per la presentazione della lista del PCIML presso i punti raccolta che saranno organizzati nei prossimi giorni. Per la cronaca ricordiamo che nel 2006 il PCIML fu presente alle elezioni per il Senato raccogliendo ben oltre 26.000 voti. Un risultato che se migliorato, questa volta vedrà eletto Savio a Palazzo Madama.

Potrebbe interessarti

blank

Cambierà il governo ? Ma per il mare e per i marittimi non cambierà niente

di Nicola Silenti Cambierà il governo ? Ma per il mare e per i marittimi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *