Home > Forio > Forio: così l’amministrazione manca di rispetto al popolo e all’opposizione consiliare

Forio: così l’amministrazione manca di rispetto al popolo e all’opposizione consiliare

savio incatenatodi Gennaro Savio

Il 18 febbraio scorso quattro Consiglieri di opposizione chiesero l’urgente convocazione del Civico consesso con un ordine del giorno monotematico in quanto c’è l’impellenza di discutere del futuro del porto, tenuto anche conto del fatto che questo scottante argomento è diventato un tabù visto che è da ben tre anni che non se ne riesce a discutere in Consiglio comunale nonostante le insistenti richieste che provengono dall’opposizione. Ebbene, il Consiglio comunale è stato convocato per martedi’ prossimo 8 marzo 2016   alle ore 17,00 presso la sala consiliare dello storico Palazzo municipale. Ma, al contrario di quanto richiesto dalle opposizioni, l’ordine del giorno non è monotematico e sono ben 72 gli argomenti posti all’ordine del giorno con la questione porto inserita al diciottesimo posto. Prima c’è  da discutere di una sfilza di debiti fuori bilancio: assurdo!!! Di qui in merito le durissime dichiarazioni di Domenico Savio il quale, davanti alle nostre telecamere, ha attaccato frontalmente l’amministrazione comunale guidata da Francesco Del Deo sul concreto rischio che per l’ennesima volta non si discuta del futuro gestionale dello scalo foriano. “Probabilmente – ha dichiarato il Consigliere del PCIM-L – l’amministrazione comunale è già sicura di ottenere dalla regione Campania la proroga della gestione del porto alla società Marina del Raggio Verde sino al 2020. Sarebbe un danno enorme che l’Amministrazione comunale di Francesco Del Deo sta deliberando nei confronti del popolo di Forio perché da cinque anni i bilanci della Marina del Raggio Verde o chiudono in perdita o con utili insignificanti”.   L’altra vergogna relativa alla composizione dell’ordine del giorno è determinata dal fatto che nel giorno della Festa della Donna la grande proposta di civiltà sociale di Domenico Savio di istituire posti auto gratuiti della durata di tre ore per le donne in gravidanza e le neomamme è stata inserita al diciannovesimo posto assieme a quella del Consigliere Vito Iacono relativa alla costituzione del  Comitato delle pari opportunità.   Savio nell’intervista che ci ha rilasciato ha fatto anche appello alla cittadinanza a partecipare al Consiglio comunale. “Io ripeto nuovamente l’invito a tutto il popolo di Forio a venire ad assistere ai lavori del Consiglio comunale. La presenza dei cittadini è importante perché cosi’ possono rendersi conto di come l’Amministrazione continui a disamministrare il nostro Paese con previsioni future nere soprattutto per le future generazioni”.

Potrebbe interessarti

PIAZZA DEI BAMBINI: PRIMA FIERA DELL’USATO

PROCIDA – (c.s.)L’Assessore alle Politiche Sociali Sara Esposito questa mattina ha condiviso la partecipazione alla …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *