Home > Ambiente > “GREEN HOUSE AREA” all’Energy Med di Napoli dal 28 al 30 Marzo

“GREEN HOUSE AREA” all’Energy Med di Napoli dal 28 al 30 Marzo

PROCIDA – Dopo il successo delle precedenti edizioni, EnergyMed, “la Mostra Convegno sulle Fonti Rinnovabili e l’Efficienza Energetica”, giunge alla XII edizione che si terrà presso la Mostra d’Oltremare di Napoli il 28-29-30 Marzo 2019. Proprio la scelta della Campania e di Napoli rappresenta – secondo gli organizzatori – un elemento strategico conferendo alla manifestazione una connotazione “mediterranea” e un ruolo di cerniera tra il resto dell’Europa e i paesi dalle economie emergenti che si affacciano sul “Mare Nostrum”.

Le fonti rinnovabili e l’efficienza energetica sono, infatti, sempre più al centro dei piani di azione per la sostenibilità ambientale per cui EnergyMed diventa il contesto ideale per confrontarsi sullo stato dell’arte di settori innovativi legati al solare, all’eolico, alle caldaie ad alta efficienza e a biomasse, al recupero di materia ed energia dai rifiuti, ai veicoli a basso impatto ambientale e ai servizi; attenta all’evoluzione del mercato, la manifestazione vede la consolidata presenza delle quattro sezioni dedicate all’efficienza energetica “EnerEfficiency”, al riciclo “Recycle”, alla mobilità sostenibile “Mobility” e all’automazione “Automation”.

Molte le novità di questo 2019, con un’esposizione che supera gli 8.000 metri quadrati, con un vasto programma congressuale e numerosi eventi speciali. Sotto questo profilo, i migliori esperti del settore e i rappresentanti delle principali imprese partecipano ai workshop tematici, agli incontri business to business e alle tavole rotonde. Gli organizzatori intendono, infatti, creare le condizioni ideali per l’aggiornamento professionale e per gli scambi commerciali tra aziende nazionali e straniere, favorendo un processo di internazionalizzazione sempre più proficuo in tale comparto produttivo.  Una tre giorni di tecnologie ed innovazione per la quale è prevista una crescente affluenza di visitatori qualificati a conferma del trend positivo delle 11 edizioni precedenti (da 15.000 a oltre 20.000 presenze).

Tra al appuntamenti già programmati la nuova “GREEN HOUSE AREA”, nata dalla collaborazione con Casartigiani edili Napoli presieduta da Maurizio Frantellizzi, dedicata ai materiali e alle tecnologie per la sostenibilità e il risparmio energetico in casa. «Sulla base delle esperienze passate – dice il presidente Frantellizzi – abbiamo voluto contribuire ad allestire uno spazio che raccoglie le più importanti aziende del comfort abitativo. Sistemi avanzati, energeticamente efficienti e integrabili, tecnologie e materiali per la sostenibilità e il risparmio energetico nelle costruzioni, che garantiscono ambienti piacevoli, sicuri e sostenibili e che forniscono una pluralità di soluzioni per rispondere alle esigenze della progettazione, installazione e gestione impiantistica. Saranno esposti, quindi, sistemi isolanti e di efficientamento energetico, serramenti, tecnologie per riscaldare e raffrescare, energie rinnovabili, strumenti per il comfort, illuminotecnica, Building Automation e Domotica».

Potrebbe interessarti

Procida: “Mostra della Creatività” a Santa Margherita Nuova

PROCIDA – Da venerdì 24 maggio alle ore 10,00 a domenica 26 maggio alle ore …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *