Il CO.NA.PO chiede istituzione presidio Vigili del fuoco a Procida

 PROCIDA – Il sindacato autonomo dei Vigili del Fuoco CO.NA.PO attraverso una nota del Segretario Regionale VFC Antonio Tesone, indirizzata PREFETTO di NAPOLI Dott. Marco VALENTINI e per conoscenza al SOTTOSEGRETARIO DI STATO PER L’INTERNO On. Carlo SIBILIA, alla DIREZIONE VV.F CAMPANIA Dott. Ing. Marco GHIMENTI, al COMANDO PROVINCIALE VV.F NAPOLI Dott. Ing. Ennio AQUILINO, al SEGRETARIO GENERALE CONAPO I.A.E Antonio BRIZZI e al SEGRETARIO PROVINCIALE CONAPO VFC Michele COPPOLA, scrive: “Egregio Signor Prefetto, com’è noto Procida sarà la Capitale italiana della cultura 2022, scelta tra dieci finaliste su 28 candidate. Scelta per la sua storia e la sua natura, l’isola del golfo di Napoli non ha solo un posto nella letteratura grazie a Elsa Morante, ma è anche descritta tra gli altri da Giovenale, da Stazio e da Virgilio.

Nel Medioevo, Procida compare in una scena della sesta novella della quinta giornata del “Decameron” di Giovanni Boccaccio.

È la prima volta che il riconoscimento va ad un’isola ed a un borgo e non ad un capoluogo di provincia o regione – Procida ha poco più di 10mila abitanti e quattro km di estensione – per il prossimo anno sono in programma 44 progetti culturali, 330 giorni di programmazione, 240 artisti, 40 opere originali, 8 spazi culturali rigenerati.

Resta evidente l’occasione straordinaria di rilancio turistico e culturale di questi luoghi; tutto questo però si scontra con una grave lacuna: Procida non dispone di un Presidio fisso del Corpo Nazionale Vigili del Fuoco.

Sin ora nemmeno nel periodo estivo, con la decuplicazione delle presenze si è provveduto, almeno, ad una presenza temporanea dei Vigili del Fuoco in loco.

Chiediamo quindi a Lei, come rappresentante del Governo a livello locale con competenza, tra l’altro, per le attività di coordinamento in materia di sicurezza e ordine pubblico, sviluppo economico, ambiente, cura del territorio, servizi alle persone e alla comunità, l’eventualità di fare quanto possibile al fine di consentire l’istituzione di un Presidio fisso del CNVVF sull’isola di Procida. Nella speranza che possa tenere nella dovuta considerazione quanto segnalato le inviamo i nostri cordiali saluti”.

Potrebbe interessarti

Procida: Sistemati 171 nuovi alberi e centinaia di piccoli arbusti

PROCIDA – Da qualche giorno – scrive il Sindaco Ambrosino in una nota – si …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *