Home > associazionismo > Il Comitato pro “Pio Monte dei Marinai” chiede incontro con la Curia

Il Comitato pro “Pio Monte dei Marinai” chiede incontro con la Curia

PROCIDA – (c.s.) Il Comitato Pro “Pio Monte dei Marinai di Procida”, incontratosi il 5 gennaio 2019 alle ore 18 presso la sede del Comune di Procida, dopo aver esaminato lo stato dei fatti, comunica che ad oggi la Curia di Napoli non ha ancora dato riscontro alla petizione – firmata da 1300 cittadini dell’isola, da 5 emeriti sindaci di Procida e dall’attuale Sindaco in carica – inviata al Cardinale di Napoli in data 27 novembre 2018.

In attesa del suddetto riscontro da parte della Curia ritiene utile promuovere incontri con tecnici sia per la parte storica che quella giuridica in modo da prepararsi correttamente agli atti consequenziali all’eventuale incontro con la Curia e ad una corretta divulgazione sullo stato giuridico del suddetto ENTE.

E’ appena il caso di ricordare che il Pio Monte dei Marinari, nato da Armatori e marinari procidani nel 1617, ha sempre svolto e continua a svolgere attività di solidarietà ed assistenza alle famiglie dei marittimi in difficoltà, con capitali e  proventi da immobili dei quali esso Ente è stato dotato.

Il Comitato, nel richiedere l’incontro con la Curia, intende confrontarsi con essa per ridare l’identità originaria al Pio Monte dei Marinari di Procida e un’ordinaria amministrazione.

Si informa la cittadinanza che dopo gli incontri di approfondimento storico/ giuridico, si provvederà ad un incontro assembleare nel quale saranno esplicitati tali lavori.

Potrebbe interessarti

Il significato della Crocefissione

Di Michele Romano PROCIDA – Il nostro caro zio sacerdote Libero Lubrano ci fa presente …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *