Home > Ischia: Benzina verde sfonda quota € 1,90 al litro

Ischia: Benzina verde sfonda quota € 1,90 al litro

di Gennaro Savio
Continua l’inarrestabile e vergognosa corsa al rialzo dei prezzi dei carburanti in Italia. Per quanto concerne l’indice dei prezzi nazionali consultabile sul Sito “prezzi benzina.it”, la benzina verde ha abbondantemente superato il tetto dell’1,80€ al litro, mentre il diesel l’1,74€ al litro. Un rincaro che in alcune località del centro-sud è stato persino superato di parecchio, come sull’isola d’Ischia.
Infatti presso alcuni distributori Agip del Comune di Ischia la benzina verde viene venduta a quasi 1,91€ al litro, 1,90 e 6 per la precisione, mentre il diesel a oltre1,83€ al litro. Una batosta che soprattutto in questo periodo di forte disoccupazione, essendo sull’isola Verde ancora chiuse la maggior parte delle strutture turistico-ricettive, penalizza oltremodo i lavoratori e le famiglie meno abbienti. Ma sull’isola Verde l’alto prezzo dei carburanti non rappresenta certamente una novità. Infatti sono anni che vengono venduti ad oltre dieci centesimi in più al litro rispetto alla media nazionale, mentre il self-service, vergogna delle vergogne, viene fatto pagare allo stesso costo del servito: assurdo! E se a detta dei più in Italia il prezzo della benzina verde è destinato a raggiungere i due euro al litro, sull’isola d’Ischia il tetto sarà probabilmente sfondato abbondantemente. E’ solo questione di tempo…

Potrebbe interessarti

Padre e figlio italo tedeschi, due generazioni, un solo amore

di Gennaro Savio Tra le migliaia di graditi ospiti che hanno affollato l’isola d’Ischia in …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *