Home > cronaca > Ischia: Il cordoglio della UILDM per la perdita di Lina Balestrieri Cutaneo

Ischia: Il cordoglio della UILDM per la perdita di Lina Balestrieri Cutaneo

ISCHIA – La Uildm di Arzano Ischia e Procida, attraverso il vice presidente Raffaele Brischetto, rappresenta il proprio lutto per la perdita di Lina Balestrieri Cutaneo, la prima vittima del terremoto di Ischia, presidente delle ragazze baranesi anni 60, l’amica era moglie di Antonio Cutaneo e sorella del consigliere comunale dott. Pasquale e di Giorgio e Luigi Balestrieri.

Lina era una donna molto buona! Si, una donna buona.

Una scossa di magnitudo 4 ha colpito il 21 agosto Casamicciola Terme in particolare.

Lina aveva organizzato un gruppo di preghiera presso la chiesa di Santa Maria del Suffragio, che ha provocato la morte di Lina, colpita dai calcinacci della stessa Chiesa detta anche del Purgatorio a Casamicciola. 

Aveva adottato un bambino disabile molto grave nonostante avesse già una famiglia numerosa.

Siamo vicini alla famiglia, a Ersilia Conte e Maria Teresa Versiero e le altre socie dell’associazione “RAGAZZE BARANESI ANNI 60” preziose collaboratrici durante l’ultima festa della zucca.

Ricordiamo anche con molta tristezza le amiche e gli amici del Maio, anch’essi collaboratori preziosi negli ultimi anni nella realizzazione della festa della zucca pro telethon, che hanno avuto gravi danni fisici e materiali.

Ci aggreghiamo alla Diocesi di Ischia, che si è  attivata con i seguenti punti d’intervento e di raccolta:

Segreteria Caritas: Luisa Pilato 393 9776674

Per offrire disponibilità abitative e richiedere accoglienza:

Teresa Di Costanzo    377 4246426

Per ricevere e consegnare generi alimentari: Mario Di Sapia 393 442 1870

Luoghi di raccolta:

  • Ischia: Centro Papa Francesco
  • Casamicciola: Parrocchia di san Antonio
  • Panza: Parrocchia san Leonardo

Per ricevere e consegnare altri beni prima necessità (coperte, culle, passeggini, abbigliamento)

Luogo di raccolta: Parrocchia di sant’Antonio: Giusi 333 5968163

 

Potrebbe interessarti

Ischia: San Michele, vince la solidarietà: compensi dimezzati e raccolta fondi per il sisma

ISCHIA – Tendere una mano ai terremotati senza rinunciare alla bellezza degli eventi che esaltano …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *