Ischia: Denunciati 48 autisti Eavbus

Interruzione di pubblico servizio, questa l’accusa per 48 autisti della societa’ pubblica Eavbus impiegati sull’isola d’Ischia.
Martedi’ scorso incrociarono le braccia – pur restando per tutto il turno di lavoro in deposito – da mezzogiorno fino alle 23,00.
Il blocco, quasi totale, della circolazione dei mezzi pubblici sull’isola creo’ fortissimi i disagi nelle zone di afflusso dei turisti e residenti alle spiagge, con migliaia di persone in difficolta’. Gli accertamenti della Digos sono scattati dopo la richiesta/denuncia inviata al Prefetto di Napoli dal Comune di Ischia.

Potrebbe interessarti

blank

Mobilità Procida: Nuove regole dal 3 al 30 Ottobre

PROCIDA -Con ordinanza n° 100 del 02.10.2022, il comandante della Polizia Municipale dott. Luigi Martino …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *