Home > Comunicati Stampa > Ischia: Esercitazione antincendio a bordo della M/n Adeona

Ischia: Esercitazione antincendio a bordo della M/n Adeona

adeonaSotto la direzione del Tenente di Vascello Alessio DE ANGELIS, Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Ischia, questa mattina si è tenuta un’esercitazione antincendio nel porto di Ischia che ha visto impegnato, oltre ai militari delle Capitaneria di Porto, il personale di altre forze di polizia e di soccorso presenti sull’Isola.

L’esercitazione simulava un incendio sviluppatosi a bordo della Motonave “Adeona” della società di Navigazione “Caremar” a cui il solo personale di bordo non riusciva a far fronte con i mezzi in dotazione disponibili ed impiegati. Ad aggravare la situazione il ferimento di un uomo che, raggiunto dalle fiamme, aveva riportato gravi ustioni sul 50% del corpo e la presenza di fumi nel ponte garage dell’unità che ha comportato una riduzione della visibilità rendendo ancor più difficoltosa la gestione dell’emergenza simulata.

Il Comandante dell’ ”Adeona” immediatamente lanciava l’allarme alla Sala Operativa della Guardia Costiera di Ischia che tempestivamente attivava le procedure di rito per le emergenze. Sul porto il personale della Guardia Costiera che dava la prima assistenza al personale marittimo della motonave in difficoltà. In pochi minuti giungevano prontamente gli Automezzi dei Vigili del Fuoco che intervenivano efficacemente spegnendo l’incendio. Personale del 118 intervenuto dava la prima assistenza al mal capitato che prontamente veniva trasferito presso l’Ospedale “Rizzoli” dove riceveva cure appropriate. Intervenivano altresì repentinamente le volanti dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, della Polizia Locale di Ischia ed il locale “gruppo Battellieri ormeggiatori”.

L’esercitazione si concludeva alle ore 13.00 circa.

In relazione all’attività in questione l’Autorità Marittima ringrazia tutti i partecipanti, in particolare i VVFF, il personale di bordo della compagnia Caremar e tutti gli operatori intervenuti per la preziosa collaborazione fornita e per il buon esito dell’esercitazione, sottolineando l’importanza di esercitazioni periodiche come quella odierna che consentono sempre di migliorare i tempi e le performance di intervento e mantenere alto il livello di guardia e testare le procedure operative da adottare in caso di emergenze reali specie anche durante il periodo invernali. Tali esercitazioni periodiche verranno svolte anche negli altri porti dell’Isola.

Potrebbe interessarti

Presso il Distretto 36 Ischia e Procida è attivo il servizio di visita oncologica domiciliare e di visita pneumologica domiciliare

PROCIDA – Presso il Distretto 36 Ischia e Procida è attivo il servizio di visita …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *