La Circolare non basta, marittimi in piazza il 17 Marzo

di Nicola Silenti

PROCIDA –  Il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti (Mit) ha emanato una circolare che esclude dall’obbligo di frequentare i corsi direttivi i marittimi che hanno ottenuto la certificazione di competenza prima del 2 febbraio 2002.

La parola certificazione e la data creeranno altri problemi. Fermo restando che il corso direttivo non andrebbe fatto ,  si ritiene che lo spartiacque dovrebbe essere il 2013, anno in cui l’Italia ha emanato il decreto sui corsi ed in alternativa il 2007 quando venne emanato il decreto del 17 dicembre relativo ai programmi di esame per il conseguimento delle abilitazioni per la coperta e la macchina.-

Non ha aderito all’iniziativa del 17 marzo il Coordinamento 3 febbraio, che lo scorso novembre aveva organizzato una protesta a Roma contro i ritardi del ministero nel prendere decisioni sui corsi direttivi, ma anche sull’applicazione degli emendamenti di Manila 2010.

Potrebbe interessarti

blank

Da questa notte attesi venti forti settentrionali e calo temperature

PROCIDA – Allerta Gialla della Protezione civile per temporali su tutta la Campania ad esclusione …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *