Home > Ischia > LA MALEDIZIONE DI “VILLA STEFANIA”: INCENDIO NELLA STRUTTURA

LA MALEDIZIONE DI “VILLA STEFANIA”: INCENDIO NELLA STRUTTURA

incendiodi Gennaro Savio

Dopo il trasloco da “Villa Orizzonte” e dal Centro di Salute Mentale, non sembrano proprio trovare pace i degenti che nei mesi scorsi tra infuocate polemiche furono sistemati a Casamicciola Terme presso l’ex hotel “Villa Stefania”. Infatti nel tardo pomeriggio di oggi all’interno della strutture ricettiva, per cause ancora da accertare, si è sviluppato un incendio. Nessun pericolo per gli occupanti che alla prima comparsa del fumo sono stati fatti uscire dalla struttura. Sul posto si sono portati sia i Carabinieri che i Vigili del Fuoco impegnati nello spegnimento delle fiamme. La coltre di fumo che fuoriusciva dalle finestre dell’ex albergo casamicciolese e di cui vediamo scorrere in sovraimpressione le immagini inviateci da Eugenia Gadaleta, hanno richiamato in strada i cittadini del circondario. Per la cronaca ricordiamo che nei mesi scorsi “Villa Stefania” è stata al centro di feroci polemiche perché ritenuta una struttura poco adeguata ad ospitare gli utenti di “Villa Orizzonte”. Si tennero manifestazioni di piazza furono inviati esposti alla Procura della Repubblica e alla Corte dei Conti da parte del Comitato spontaneo di  Cittadinanza Attiva dell’isola d’Ischia e del Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista guidato da Domenico Savio. Alla fine l’ASL Napoli 2 Nord ha deciso di trovare una struttura alternativa a “Villa Stefania”, struttura che al momento, però, non è stata ancora trovata.

Potrebbe interessarti

Procida: Una nuvola di fumo portata dal vento

PROCIDA – Dalla prima mattinata una nuvola di fumo, accompagnata da un odore acre, favorita …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *