Home > procida > Logopedia: La pausa terapeutica

Logopedia: La pausa terapeutica

logopediaIn questi tempi natalizi, si mangerà moltissimo in alcuni giorni e, in altri, abbiamo bisogno di mangiare un po’ di meno o di non mangiare affatto. Gli apprendimenti di qualsiasi genere funzionano più o meno allo stesso modo: dopo che ci sono state tante stimolazioni, tanto studio, tanta terapia, si ha bisogno del tempo per pensare e mettere in ordine nella mente tutte le informazioni apprese. La pausa terapeutica è importante quanto la terapia perché permette al paziente di capire cosa ha realmente imparato e al terapista, al ritorno della pausa, in cosa è migliorato naturalmente in seguito al lavoro svolto e grazie alla provvidenziale pausa. Andiamo in vacanza e a gennaio, quando riprenderanno le scuole, ci cureremo con mente riposata. Buone feste a tutti.

Roberta Scotto, logopedista. Ho un servizio logopedico a Procida e collaboro con il Dolce Nido per il monitoraggio dello sviluppo del linguaggio 0-3 anni per tutti gli iscritti con sportello informativo il lunedì pomeriggio – aperto a tutti- dove è bene prenotarsi; per l’area degli apprendimenti collaboro con l’Associazione Italiana Dislessia; per l’area miofunzionale, utile per gli interventi ortodontici su bambini ed adulti, e l’area vocale nel caso vi occorra una voce squillante, se siete curiosi scrivetemi su WhatsApp, 3664363253.

Ringrazio “Il procidano” per la pubblicazione di queste pillole logopediche.

Potrebbe interessarti

Protezione civile, dalle 12 alle 24 di domani in vigore allerta meteo

PROCIDA – La Protezione civile della Regione Campania ha diramato oggi un comunicato di allerta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *