La Procida nel pallone

Dopo l’impresa di Castellammare ritorna in campo l’Isola di Procida che, per il Campionato d’Eccellenza, sfiderà al “Mario Spinetti” i cugini del Monte di Procida Cappella. È la quarta sfida stagionale tra le due compagini, con il bilancio in perfetta parità; infatti, c’è stato un pareggio nella gara d’andata, mentre nelle due gare di Coppa Italia si sono registrate due vittorie casalinghe col medesimo punteggio, con gli isolani a passare il turno solo dopo i calci di rigore.

I ragazzi di Mr Citarelli devono assolutamente vincere per allontanarsi definitivamente dalle posizioni che scottano, anche se l’impegno è ostico, non solo per le fatiche di coppa, ma anche per la reale forza dei “montesi” che in classifica sono quarti. Il fischio dell’arbitro D’andrea di Caserta si avrà, al solito, Sabato  alle 14.30.

Impegno proibitivo, invece, per la seconda squadra isolana. L’Atletico Procida (priva di tre uomini fondamentali squalificati dal giudice sportivo) sfiderà in quel di Chiaiano il Boys Fontanelle che è terzo in classifica. Gli uomini di Mr Lubrano non attraversano un buon momento, sia dal punto di vista fisico che dal punto di vista dei risultati, che hanno portato i procidani a scendere in classifica, passando così dal secondo posto al quinto. L’incontro si terra Sabato al campo “Le Ciliegie” con fischio d’inizio fissato alle ore 15.30.

Potrebbe interessarti

306211 procida calcio

Il Procida calcio non cede il titolo e punta al ripescaggio

(c.s.) In merito a quanto scritto su alcuni portali regionali, la società dell’Isola di Procida …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.