Home > Pirateria > Liberateli!”: da domani sul balcone del Municipio di Trieste striscione per i marittimi sequestrati

Liberateli!”: da domani sul balcone del Municipio di Trieste striscione per i marittimi sequestrati

20110927-231634.jpg

Comunicato stampa

Sarà esposto domani sera, mercoledì 28 settembre alle ore 19, dal balcone centrale del Municipio di Trieste, in piazza dell’Unità, il grande striscione che simbolicamente manifesterà la solidarietà ma anche la profonda partecipazione e mobilitazione dell’intera città per la liberazione del marittimo triestino Eugenio Bon, sequestrato dai pirati somali, e nel contempo, aderendo alla campagna in corso a livello nazionale, anche del volontario di “Emergency” Francesco Azzarà, rapito nel Darfur (Sudan).
Lo striscione recherà una sola, grande ed eloquente scritta: “Liberateli !”, tra le foto dei due rapiti.
Il Comune – per bocca del Vicesindaco Fabiana Martini – invita tutti i cittadini che lo desiderino ad associarsi alla stessa invocazione e richiesta di liberazione, partecipando con una testimonianza silenziosa lunedì sera in piazza dell’Unità, all’esposizione dello striscione.

(nella foto lo striscione esposto sulla facciata del comune di Napoli -palazzo San Giaciomo da parte del sindaco De Magistris)

Potrebbe interessarti

Le urgenze della marineria italiana e il muro di gomma della politica

di Nicola Silenti da Destra.it Un’attesa snervante che diviene ogni giorno di più delusione e …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *