Home > Pirateria > I fucilieri battaglione san marco sventano il tentativo di arrembaggio dei priati.

I fucilieri battaglione san marco sventano il tentativo di arrembaggio dei priati.

da Liberoreporter.eu

I fucilieri del Battaglione San Marco imbarcati come Nucleo di Protezione Militare sui mercantili italiani in zone sotto minaccia dei pirati, sono intervenuti, oggi, alle 12.30 italiane, sventando un ennesimo tentativo di abbordaggio. La presenza dei militari della Marina ha dissuaso cinque predoni del mare che, a bordo di un peschereccio, hanno tentato l’arrembaggio alla Enrica Lexie, a circa 30 miglia a Ovest dalla costa Meridionale indiana, nell’Oceano Indiano. I fucilieri, avvistati i pirati, sono intervenuti  secondo le procedure previste, con  “warning shots”, ossia esplodendo tre serie di colpi d’arma da fuoco a scopo dissuasivo. Dopo l’ultima serie, l’imbarcazione  dei pirati si è allontanata dalla nave italiana.

Sabato scorso, un altro nucleo del Battaglione San Marco aveva sventato, stavolta senza esplodere colpi, due tentativi di arrembaggio nel Mar Arabico, prima ai danni della Jolly Arancione e poi, a distanza, impartendo direttive via radio al comandante di un mercantile maltese.

Potrebbe interessarti

Difficoltà nei collegamenti marittimi da e per Procida

PROCIDA – A causa del mare mosso e del vento dominante proveniente da ONO (procidameteo.it) …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *