Home > politica > Menico Scala: Domeniche a piedi ma per chi?

Menico Scala: Domeniche a piedi ma per chi?

PROCIDA – In merito al nuovo dispositivo di traffico veicolare predisposto dall’Amministrazione che, per le prossime domeniche di settembre e ottobre prevede il blocco della circolazione dalle 10,30 alle 13,00 e dalle 17,00 alle 20,00 interviene il consigliere del gruppo “Per Procida” Menico Scala che, in una nota, dichiara: “Premesso che siamo contrari a tale tipo di provvedimento che, ancora una volta, appare più che sconclusionato (dal punto di vista legale abbiamo più di un dubbio sul fatto che una ordinanza possa essere lo strumento corretto per “tentare di cambiare stili di vita e abitudini agli abitanti e frequentatori dell’isola”) ma siamo certamente meno ipocriti dell’Amministrazione.

Ci spiegate, infatti, cari educatori, a cose serve un provvedimento che vuole cambiare stili di vita dei procidani se poi, come si legge nell’ordinanza n°69 gli esentati, molto probabilmente, sono ben al di sopra di quelli che la domenica circolano normalmente? A tutto questo, così come accaduto durante l’estate, vanno sommate le centinaia di permessi rilasciati per le esigenze più disparate.

Constatiamo con amarezza, purtroppo, che si tratta dell’ennesimo provvedimento “bluff” dell’amministrazione Ambrosino&Co che servirà, nel migliore dei casi, solo per qualche titolo di giornale ma che nella pratica non farà altro che aumentare la sfiducia dei cittadini nei confronti dell’istituzione comunale”.

Potrebbe interessarti

“DEFENDE NOS IN PROELIO” in esposizione a Cannes

PROCIDA – In nostro Giovanni Righi “viaggia” sempre per mete più importanti. «Dopo tante selezioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *