Home > Musica, Tradizione, Movida: Così Ischia festeggia Natale

Musica, Tradizione, Movida: Così Ischia festeggia Natale

Lunedì 26 dicembre appuntamento ad Ischia con la seconda serata della XIII edizione di Ischia Jazz Festival, promosso ed organizzato dal Comune di Ischia con il contributo della Regione Campania. L’evento rientra nel programma Ischia Winter 2011 e prevede i concerti di Nicola Mingo Quartet (ore 19, Bar Vittoria in Piazzetta San Girolamo) e Stefano Di Battista Quartet “Woman’s land” feat Gino Castaldo (ore 22.00, ‘O Spasso di Calise in Piazza degli Eroi). L’ingresso è gratuito. Intanto cresce l’attesa per i tanti eventi disseminati sul territorio, in particolare per la rappresentazione del presepe vivente nella frazione di Campagnano: saranno oltre trecento i figuranti che anche quest’anno rinverdiranno una storica tradizione, portando per la prima volta il presepe anche nelle case del Borgo. Un appuntamento in programma il 29 dicembre e che sarà seguito da migliaia di residenti e turisti. “Ma l’attenzione è già rivolta al gran veglione di capodanno, che ormai ad Ischia è diventato un rito consolidato – spiega il delegato al Turismo, Piero D’Ambra – musica dal vivo, discoteca all’aperto ed intrattenimento per una lunga notte che anche quest’anno calamiterà sull’isola tantissimi vacanzieri. La pluralità dell’offerta nell’ambito degli eventi si è dimostrata indubbiamente una carta vincente nell’indirizzare anche in questo 2011 una grossa affluenza turistica ad Ischia”.
c.s.

Potrebbe interessarti

Ischia: Festa del pescato, tante corse Caremar soppresse

Dalla pagina f.b. della società di navigazione Caremar: SI INFORMA L’UTENZA CHE, PER CONSENTIRE AD …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *