Home > procida > sanità > Osservatorio Regionale sulla Salute delle Isole Campane

Osservatorio Regionale sulla Salute delle Isole Campane

PROCIDA – Si è insediato ed ha iniziato ad operare l'”Osservatorio Regionale sulla Salute delle Isole Campane”.

Esso è il frutto dell’Accordo tra la Regione Campania, i Sindaci delle isole Campane e l’ANCIM e segue un fatto importante come strumento per garantire uniformità di comportamenti e di soluzioni per le isole minori in tema di salute.

Esso è l’unico a livello nazionale.

Grande sensibilità, alle problematiche sulla salute, ha dimostrato il Presidente Vincenzo De Luca nell’accogliere le richieste dell’ANCIM e dei Comuni ad istituire questo Osservatorio che sia referente nei confronti della Regione, ma anche dell’Osservatorio nazionale, costituito dal Ministero della Salute nel nuovo Patto 2014/2016.

L’Osservatorio regionale fornirà, a quello nazionale, non solo un quadro delle specifiche problematiche delle isole Campane, ma anche le soluzioni che saranno adottate e le proposte innovative, perché il tema della salute è fondamentale, prioritariamente per i residenti, ma anche per i turisti.

Non può esserci turismo se manca o è carente un servizio essenziale quale quello alla salute ed all’assistenza adeguata.

Questa innovativa istituzione serve anche ad avvicinare le Istituzioni ai bisogni dei cittadini che con l’Osservatorio acquistano voce diretta sia a livello regionale che ministeriale.

Già dalla prima seduta è emerso che, a priorità di problemi le risposte territoriali non sono uguali quindi, una prima indicazione di lavoro che l’Osservatorio si è dato, è stata quella di elaborare dei quadri rappresentativi dei problemi e le soluzioni che vengono prospettate.

Tra i primi temi trattati è stato quello sull’edilizia sanitaria, sulle urgenze e sui nuovi fondi sanitari che vanno programmati.

Per il 2 maggio è prevista la riconvocazione dell’Osservatorio per iniziare a dare soluzione ai suddetti problemi.

I componenti tutti hanno espresso grande apprezzamento per il ritmo operativo che è stato adottato ed hanno constatato la felice intuizione della sua istituzione.

Potrebbe interessarti

I consiglieri regionali M5S donano 255mila euro alle scuole della Campania

NAPOLI – I sette consiglieri regionali campani del Movimento 5 Stelle destinano 255mila euro dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *