P.T.C.P. Città Metropolitana, il TAR respinge il ricorso presentato dal Comune di Procida

PROCIDA – Lo scorso 28 settembre la Prima Sezione del Tribunale Amministrativo Regionale di Napoli si è pronunciato sul ricorso presentato dal Comune di Procida, rappresentato e difeso dall’avvocato Maria Laura D’Angelo, contro la Città Metropolitana Napoli per l’annullamento previa sospensione dell’efficacia, della deliberazione del Sindaco Metropolitano n. 25 del 29 gennaio 2016, recante l’adozione del piano territoriale di coordinamento provinciale con contenuti tali da far assumere al piano valore e portata di piano paesaggistico ai sensi del de.lgs. 22 gennaio 2004 n. 42; nonché della deliberazione del Sindaco Metropolitano n. 75 del 29 aprile 2016.

Nel dispositivo si legge: “Visti il ricorso, i motivi aggiunti e i relativi allegati; Visto l’atto di costituzione in giudizio della Città Metropolitana Napoli; Vista la domanda di sospensione dell’esecuzione del provvedimento impugnato, presentata in via incidentale dalla parte ricorrente; Visto l’art. 55 cod. proc. amm.; Visti tutti gli atti della causa; Ritenuta la propria giurisdizione e competenza; Data per letta nella camera di consiglio del 28 settembre 2016 la relazione del consigliere Paolo Corciulo e uditi per le parti i difensori come specificato nel verbale;

Considerato che ogni pregiudizio per le ragioni dell’ente ricorrente potrebbe assumere carattere di attualità solo in presenza di una sfavorevole verifica in concreto di coerenza dei piani urbanistici comunali in base al paradigma costituito dalle linee guida di cui all’impugnata proposta di adozione del PTCP; Considerato, invero, che le prescrizioni de quibus costituiscono volontà generale di pianificazione, necessitanti un concreto atto applicativo, potere non ancora esercitato ai fini dell’esercizio di un sindacato giurisdizionale; per questi motivi il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania (Sezione Prima) respinge la domanda cautelare e compensa le spese della presente fase cautelare”.

Potrebbe interessarti

Ehi Ehi Ragazzo

di Anna Rosaria Meglio Il 30 Giugno 2020 dopo tanto tempo mi sono recata dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *