Home > Pirateria > Pirateria. Sul sito “MOGADISHU POST” nuovo video di Gennaro Savio.

Pirateria. Sul sito “MOGADISHU POST” nuovo video di Gennaro Savio.

SUL SITO DEL “MOGADISHU POST” NUOVO VIDEO DI GENNARO SAVIO LA CUI FOTO E’ STATA PUBBLICATA ACCANTO A QUELLA DEL PREMIER TURCO ERDOGAN

Lo stesso video a sorpresa è stato pubblicato sulla prima pagina del “Puntland 24 news”, l’importante e seguitissimo Sito di informazione aggiornato ventiquattro ore su ventiquattro che prende il nome della regione nord-orientale della Somalia Puntland. Gennaro Savio: “Ci fa piacere che grazie ai nostri video si sia creato un ponte di collaborazione con i colleghi della stampa somala. Penso sia indispensabile far sapere all’opinione pubblica somala, al governo e ai pirati stessi che in Italia si stia spingendo a gran voce per giungere a una liberazione pacifica e rapida dei marittimi ostaggio sulla “Savina Caylyn”.

dalla Redazione di PCIML-TV di Roma

I servizi giornalistici, le foto e gli articoli realizzati da Gennaro Savio sul drammatico sequestro dei marittimi italiani e indiani prigionieri da otto mesi sulla nave “Savina Caylyn”, continuano ad avere ampio risalto sulla stampa somala che conta, cioè sui Siti web delle maggiori testate giornalistiche nazionali. Infatti sul Sito del “Mogadishu Post”, il quotidiano più letto in Somalia, dopo quello sull’imponente manifestazione svoltasi a Roma in piazza Monte Citorio, è stato pubblicato anche il servizio giornalistico contenente le interviste rilasciate in diretta telefonica allo stesso Savio dalla moglie del Comandante della nave sequestrata, Giuseppe Lubrano Lavadera e da Annarita Guardascione, sorella di Enzo, l’altro marittimo procidano sequestrato.

La cosa che senz’altro non è passata inosservata a coloro che hanno fatto visita al Sito del “Mogadishu Post” è il fatto che nei giorni scorsi la fotografia che ritrae Gennaro Savio durante il comizio tenuto a Roma e che richiama i suoi video, appariva accanto a quella del Premier turco Tayyip Erdogan immortalato durante l’intervento tenuto dinanzi all’Assemblea generale dell’O.N.U. e nel corso della quale ha parlato proprio dei molteplici e drammatici aspetti della situazione somala. Ma non è tutto perché lo stesso video a sorpresa è stato pubblicato anche sulla prima pagina del “Puntland 24 news” – una sorta del nostro Rai News 24 – l’importante e seguitissimo Sito di informazione aggiornato ventiquattro ore su ventiquattro che prende il nome della regione nord-orientale della Somalia Puntland. Tutt’ora sulla prima pagina del “Puntland 24 news” è possibile trovare il richiamo in prima pagina. “Ci fa piacere che grazie ai nostri video, ha commentato Gennaro Savio, si sia creato un ponte di collaborazione con i colleghi della stampa somala. Penso sia indispensabile far sapere all’opinione pubblica di questa nazione tormentata da povertà e guerra tra bande, al governo e agli stessi pirati che in Italia la società civile stia chiedendo a gran voce al Governo di impegnarsi per giungere alla liberazione rapida e pacifica dei marittimi ostaggio sulla ‘Savina Caylyn’. Voglio ringraziare di cuore la Redazione di PCIML-TV di Roma e in particolare Claudio Buttinelli grazie al quale stiamo traducendo in tempo di record i servizi giornalisti che realizzati in merito”.

[youtube sfuCblsBMx4] [youtube 6d0MF7UnZM8]

Potrebbe interessarti

Pianeta mare: un’eccellenza per l’economia, un arcano per la politica

Di Nicola Silenti da Destra.it Anni di incontri ufficiali, convegni grandiosi e dibattiti affollatissimi su …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *