Caylyn

Graziè, poco tempo ancora e sbarco

Hai preparato le carte?

la mia non sarà

promessa da marinaio

te lo giuro

ho già detto all’armatore

che dopo questo imbarco

non deve contare su di me

per almeno un anno

dopo sposati

ti porto in giro per il mondo

e non mi imbarcherò

se non sarà nato mio figlio

GIURO!

sono otto mesi che Graziella

legge tutti i giorniquesta lettera

e non ha piu lacrime oramai

a volte le sembra di non ricordare piu

neanche il volto di Michele

tanto ha desiderato averlo accanto.

sei mesi e piu

e ancora non ci son risposte certe

l’unica riposta vera

la sta dando, compatto, il popolo di Procida

non mi piace far polemiche

ma guardando un po

dietro nel tempo

ci si rende conto

che per certi gruppi di potere

come si dice a Napoli

“se fa  chi figlio e chi figliasto”

di Antonio Nocerino

Potrebbe interessarti

Una traversata da amare

PROCIDA – Partiti nel lontano 1987 da Procida, oggi “Capitale della cultura”, timonata da Mimmo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.