Procida. 18 e19 ottobre: “Gesù il Dio pericoloso”

Lunedì 18 e martedì 19 ottobre 2010 presso la sala consiliare “V. Parascandola”, con il patrocinio del Comune di Procida, l’Associazione M.A.I.A, presenta l’incontro con padre Alberto Maggi dal titolo:  “Gesù il Dio pericoloso”. Scarica e diffondi la brochure incontro-alberto-maggi.pdf

Programma delle Giornate

LUNEDÌ 18 OTTOBRE:
Ore 17,00: Presentazione dell’incontro
Ore 17,15:  Intervento di Padre Alberto Maggi

MARTEDI 19 OTTOBRE
Ore 17,00: Considerazioni conclusive;
Ore 18,30: Dialogo con Padre Alberto Maggi

LE VOSTRE DOMANDE
Quali sono gli interrogativi che ti suscita il tema?
Quali domande vorresti fare a Fra Alberto Maggi?
Inviaci le tue domande: assmaia@virgilio.it
Ci saranno di aiuto per sollecitare la riflessione e il dialogo.

PRESENTAZIONE

Un Dio esclusivamente buono. Un Dio amore, un Dio che non ha altra maniera per rapportarsi con le persone che non sia quella di una comunicazione d’amore. Questo è il Dio che si è manifestato in Gesù e noi non conosciamo altro Dio. Non Gesù è come Dio ma Dio è come Gesù. Tutto quello che crediamo di Dio e non lo vediamo corrispondente in Gesù va eliminato perché incompleto, sbagliato o addirittura falso.

Le info sono presenti anche nella pagina Eventi

IL RELATORE:

NOTE BIOGRAFICHE

ALBERTO MAGGI, dell’Ordine dei Servi di Maria, è nato nel 1945 in Ancona. Direttore del Centro Studi Biblici «G. Vannucci», cura la divulgazione, a livello popolare, della ricerca scientifica nel settore biblico attraverso scritti, trasmissioni e conferenze in Italia e all’estero.
Ha studiato nelle Pontificie Facoltà Teologiche «Marianum» e «Gregoriana» (Roma) e all’«École Biblique et Archéologique française» di Gerusalemme. Collabora con la rivista «Rocca» e ha curato per la Radio Vaticana la trasmissione «La Buona Notizia è per tutti!». Attualmente sta lavorando alla traduzione e commento del Vangelo di Giovanni
e, insieme a Ricardo Pérez, a quello di Matteo.

Potrebbe interessarti

Procida: “Vivara LIBERA SUBITO”

Incontro organizzativo sabato 28 aprile ore 17 presso la sede dell‘Associazione Vivara in via Monsignor …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.