Home > cultura > Procida: Attivati gli itinerari per visite gratuite

Procida: Attivati gli itinerari per visite gratuite

procida eventiPrevisto dal progetto “Procida: Itinerari di Arte Architettura Natura Letteratura Teatro Cinema tra le Tradizioni Etnografiche Gastronomiche e Musicali”, finanziato dalla Regione Campani, l’Associazione Millennium  provvederà all’attivazione dell’info point per gli itinerari nei giorni di mercoledì, venerdì e sabato dalle ore 11.30 alle ore 13.30 presso la stazione marittima a Via Roma. Qui ed al call center sarà  possibile prenotare  le visite guidate nel centro storico, per tutti i week end dal prossimo fino ad inizio novembre. Le visite guidate sono gratuite.

Il call center sarà attivo tutti i giorni ai seguenti numeri :334 8514028/ 3348514252 ed alla mail infopoint@itinerariprocida.it

Il I° itinerario sull’Architettura parte oggi col convegno “Procida: Architettura, Identità e idee” che si terrà nella Cappella della Purità nell’ex Conservatorio delle orfane a Terra Murata alle ore 18.30 e proseguirà domani alle ore 10,00 con la visita guidata nel centro storico ed ai casali fortificati col  Prof. Di Liello, appuntamento a Terra Murata senza prenotazione. Sempre domani dalle ore 19,00 alle ore 21,00, nell’ambito dei “Portoni aperti” percorso da S. Antonio a San Giacomo e domenica stesso orario da Palazzo Catena al centro storico.

Potrebbe interessarti

Giunta Ambrosino: Il Nulla di Nuovo

Comunicato Stampa Meetup 249 – Amici di Beppe Grillo Procida I primi cento giorni della …

2 commenti

  1. Per la bellezza di € 11.000 che l’associazione ha ricevuto dall’amministrazione comunale!

  2. Giovanni Scotto di Minico

    Iniziativa lodevole.
    Giusto per sapere, questo comunicato fa parte dell’ufficio stampa pagato 2000 e passa euro?
    E sempre giusto per sapere, i 10.000 eur per l’infopoint servono per dare informazioni 2 ore per 3 soli giorni a settimana (mercoledì, venerdì e sabato dalle ore 11.30 alle ore 13.30)? E gli altri giorni? Le flotte di turisti che verranno negli altri giorni a seguito dell’intensa attività giornalistica, pagata molto bene, a chi chiedranno le preziosissime informazioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *