Procida: Aumenta il contagio, nuova stretta del Sindaco

PROCIDA – Cresce i contagio da covid sull’isola (l’ultimo bollettino di ieri della Protezione Civile ne riportava 28) e il Sindaco Dino Ambrosino, con Ordinanza n° 146 del 30 Ottobre 2020, ha disposto che:

“A partire da Lunedì 2 novembre e per i prossimi 30 giorni: la chiusura delle scuole dell’infanzia dell’isola;

II divieto per i proprietari di locazione breve, comodato ed ogni altra forma di messa in disposizione di unità immobiliare o loro porzioni a use luogo di ritrovo per giovani o minorenni;

La sospensione della possibilità di erogare prodotti da parte dei distributori H 24 di bevande e cibi, a partire dalle ore 18.00 e fino alle ore 05.00 del mattino;

L’obbligo di indossare la mascherina in tutti i luoghi di lavoro, con particolare riferimento ai cantieri edili.

Salvo che il fatto costituisca più grave reato, il mancato rispetto degli obblighi di cui al presente provvedimento e punito, ai sensi dell’art. 650 del codice penale, con l’arresto fino a 3 mesi o con l’ammenda fino a 206,00 euro”.

Potrebbe interessarti

Sciopero studenti: Vogliamo una scuola sicura e vivibile

PROCIDA – C’è un raggio di sole nella oramai monotona narrazione sulla scuola di questi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *