Home > Procida. Bertolaso e i commissari per la differenziata. Lettera al quotidiano Repubblica

Procida. Bertolaso e i commissari per la differenziata. Lettera al quotidiano Repubblica

Pubblichiamo una lettera che Gianni Romeo dell’Osservatorio civico di Procica ha inviato al quatidiano La Repubblica e apparso sullo stesso ieri, sabato 1 novembre 2008. Un interessante contributo sulla questione differnziata, dissociatore e il recente decreto che inasprisce le pene per i comuni inadempienti.

“Il commissario Bertolaso dichiara a Repubblica che dopo aver nominato commissari ad acta in venti comuni del casertano che non hanno avviato la raccolta differenziata, si è reso conto di aver fatto solo un favore ad amministratori pigri; sarebbero perciò allo studio misure governative più severe. Le aspettiamo fiduciosi, ma non dimentichiamo ciò che un paio di settimane fa lo stesso Bertolaso ha dichiarato a Repubblica a proposito dell’assurda intenzione del sindaco di Procida di promuovere sia la differenziata (peraltro mai organizzata), sia il dissociatore/inceneritore da 3.500.000 euro su una nave: non solo non si è dissociato, ma lo ha addirittura additato a modello. Qualche chiarimento sulle sue strategie d’intervento in regione ci sembrerebbe opportuno; in ogni caso gli garantiamo che se nomina un commissario ad acta per la differenziata a Procida, la cittadinanza lo accoglierà a braccia aperte, visto che il sindaco fa orecchie da mercante”.

Giovanni Romeo – Osservatorio civico di Procida

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *