ufficio turistico
ufficio turistico

Procida: Cercasi disperatamente responsabile Ufficio Turistico, a GRATIS

ufficio turisticoChe il turismo, al di là delle affermazioni di buona parte della classe politica che ha governato l’isola negli ultimi trent’anni, nella sostanza non abbia quelle attenzioni che dovrebbe, lo si nota negli atti. Senza andare troppo lontano, per esempio, abbiamo un Consigliere delegato che, per altro, dopo poco più di due mesi, ha sbattuto la porta e rimesso la delega nelle mani del Sindaco, così come sembra paradossale fare un bando pubblico, in scadenza il prossimo 24 marzo, nel quale il Comune di Procida, cerca, A GRATIS, “un responsabile dell’Ufficio Turistico presso la Stazione Marittima di Procida”. Bah!!!

 

Leggi il documento integrale

 

Potrebbe interessarti

blank

AAA marittimi italiani cercasi

di Nicola Silenti da Destra.it Un settore economico d’eccellenza nelle mani di una forza lavoro …

6 commenti

  1. Buongiorno Sig. Sindaco,
    propongo la mia candidatura quale responsabile dell’Ufficio Turistico.
    In attesa Le invio i miei più cordiali saluti.
    Nando Balsamo

  2. DA NON CREDERE!
    CON TUTTO IL PERSONALE (IN ESUBERO) CHE STA PARCHEGGIATO PRESSO UIL COMUNE SENZA FARE NULLA, IL SINDACO CERCA UN PROMOTORE PER L’UFFICIO TURISTICO A GRATIS?
    A MENO CHE IL CONTENDENTE NON VIVA CON L’ARIA O ABBIA DEGLI INTERESSI PERSONALI NON LO SI POSSA TROVARE!
    PENSATE QUANTA GENTE VORREBBE FARE IL SINDACO A GRATIS?????
    E ALLORA PERCHE’ NON SI FA UN BANDO ANCHE PER QUELLO?
    DA NON CREDERE!

  3. ERRATA CORRIGE PERSONALI NON “CREDO” LO SI POSSA TROVARE

  4. Geppino Pugliese

    Non so se ridere

    o piangere leggendo questo bando…

    forse potrei ridere…pensando che ,magari,il ” vento ” che tira non è quello che soffiava fino a pochi mesi fa,dove a farla da ” padrone” era

    la ” Pro Loco Procida ” , ” cavallo di troia ” per tante persone… e tante altre cose…. che rendevano…e molto bene ( vedasi i lauti guadagni che personaggi che gravitano nell’area comunale hanno avuto: a tal proposito c’è una delibera di pagamento al Comune che mostra ,per es., chi e quanto hanno incassato in occasione ,mi sembra due anni fa ma potrei sbagliarmi,del Progetto Procida Isola del Postino: E’MOLTO INTERESSANTE VEDERE come e’ stata spartita la ” TORTA” del finanziamento regionale per il bando approvato

    e …allora… si capirebbero tante cose….

    Forse,potrei piangere,pensando che il Comune di Procida,tramite l’Ass.rato al Turismo ,non riesce neppure a organizzare uno straccio di ” punto d’incontro ” tra l’offerta e la domanda turistica,e,allora,in questo caso ci dobbiamo mettere un cappio al collo.

    Può darsi che Il Comune, rinunciando prima il F.Borgogna ,e poi il Giacquinto,testimonial e promotori della Pro Loco,ma,

    FUNZIONALI AL 100×100 al sistema politico-clientelare ….di Procida,

    non sono riusciti a trovare una persona di ” sistema…”

    e si accontentino di un ” pazzo ” che si accolli “tutto ” e ,magari, lo istruiscono,ben bene, come fare…..,per poi…chissà…

    Mah! ,chi lo sà : dobbiamo vedere x credere.., come andrà a finire

  5. Già si conosce chi sarà il nuovo responsabile dell’Ufficio Turistico, il bando serve solo a scoraggiare gli altri.

  6. oramai siamo alle solite: queste fanno parte del repertorio delle barzellette del Sindaco.

    ma i marpioni stanno sempre dietro alla porta per “varcarla”

    finalmente un coraggioso procidano che s’era nel passato esiliato- pare che abbia accettato di fare il missionario- anche se di turismo…..bàh a sentir dire ne sa come mia nonna ne saprebbe dell’esistenza d’internet……… mi è stato detto che faceva gli spettacoli d’intrattenimento per fa ridere i bambini nei villaggi turistici. ma per essere qui significa che non sa neanche più fa ridere. la mia opinione è molto azzardata- perché non conosco il missionario- ma per quello che sento dire….. comunque la verità è che gli altri non hanno fatto un C…… x l’isola turisticamente parlando , e devo pensare che potrebbe avere ragione il sig. Pugliese delle sue affermazioni. Però da paciere dico: vediamo non diamo subito per scontato che non sarà all’altezza . faccio solo un appello al nuovo Presidente- o responsabile dell'”azienda” proloco: SPERO (SEMPRE COME MI E’ STATO DETTO) CHE REALMENTE ABBIA SMESSO DI FAR RIDERE- PERCHE PER FARCI RIDERE,CON LE LACRIME CI PENSA GIA’ IL SINDACO. NOI SIAMO AGLI SGOCCIOLI- A BREVE CHIUDEREMO E SAREMO SOTTO AL COMUNE PER CHIEDERE L’ELEMOSINA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *