Home > Procida: continua l’opera di messa in sicurezza dei costoni

Procida: continua l’opera di messa in sicurezza dei costoni

Prosegue senza sosta l’opera di messa in sicurezza dei costoni sovrastanti le spiagge dell’isola, recupero di vasti tratti di arenili attualmente vietati al transito e alla balneazione con un piano finanziato dai fondi Por della Regione Campania attraverso lo stanziamento di circa 5 milioni e 300 mila euro. Come ci spiega Domenico Ambrosino dalla pagine de “Il Mattino”: “Un primo progetto (costo 2 milioni e 600 mila euro) riguarda la sistemazione dei costoni sovrastanti la spiaggia della Chiaia , da Campi Inglesi al primo Faraglione; del costone in località Le Grotte, in prossimità di via Libertà; del costone in località Punta Lingua, dallo scalone che porta su alla Vigna, fino al vecchio Macello Comunale.
Un altro intervento (costo 2 milioni e 750 mila euro) interessa il consolidamento della parete tufacea della spiaggia della Chiaia, in località Pizzaco, dal Belvedere che s’affaccia sull’arenile, fino alla scalinata Graziella che conduce alla Conchiglia.
Gli interventi – spiegano i tecnici ing. Clemente e Montagnese – verranno realizzati in modo da non introdurre elementi di disturbo all’architettura del paesaggio dell’isola, riducendo per quanto possibile le opere tradizionali ed impiegando tecniche ed elementi di ingegneria naturalistica. Vincenzo Capezzuto, assessore comunale ai lavori pubblici, non nasconde la propria soddisfazione: Procida trarrà benefici sostanziali da questa operazione – dice- in quanto il suo turismo balneare verrà concretamente potenziato.”

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *