Home > Procida: Disagio nei trasporti marittimi

Procida: Disagio nei trasporti marittimi

Giornata complessa per i trasporti marittimi nel Golfo di Napoli, ed in modo particolare da e per l’isola di Procida. Da un lato le condizioni meteo marine non ottimali che hanno provocato la sospensione di alcune corse dei mezzi veloci, dall’altro i marittimi imbarcati sulla Medmar che, dalla mattina, hanno incrociato le braccia per protestare contro il licenziamento di 19 lavoratori. Saranno assicurate soltanto due corse per ogni nave, una di mattina ed una di sera.
I sindacati di Cisl Marittimi e della Cgil Trasporti marittimi hanno dovuto ”gestire una situazione che in un primo momento prevedeva il blocco totale dei collegamenti” ha dichiarato Emanuele Fernicola della Cgil.
”E’ di una tale gravita’ il comportamento antisindacale dell’azienda che e’ la prima volta in venti anni che i marittimi di una societa’ privata incrociano le braccia. Mai accaduto.

Epppure abbiamo cercato di mediare, invitando i vertici aziendali ad un tavolo di concertazione con la Regione Campania.

In quella sede avremmo trovato adeguate soluzioni”, ha concluso Fernicola che condanna ”il licenziamento di 19 padri di famiglia”.(ANSA).

Potrebbe interessarti

Si allunga la lista dei favorevoli all’istituzione di un Ministro del Mare

PROCIDA – Stamane su un noto quotidiano nazionale sono apparse dichiarazioni di personaggi importanti del …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *