Home > politica > Procida: Distretto Sanitario, quale futuro?

Procida: Distretto Sanitario, quale futuro?

aslIl Consigliere Comunale del gruppo “La Svolta, Avv. Mariano Cascone, ha presentato una interrogazione, che di seguito riportiamo, relativa alle problematiche del distretto ASL di Procida.

Spett.li   Presidente del C.C.
Uff. Affari IStituzionali
Segretario Comunale
Direttore del Distretto ASL di Procida

Procida, 24.09.2013

OGGETTO: interrogazione a risposta orale in Consiglio Comunale relativa alle problematiche del distretto ASL di Procida (NA).

Il distretto ASL di Procida sito in Via M. Scotto Pagliara rappresenta un presidio di eccellenza per la fornitura di servizi socio assistenziali sanitari per la nostra comunità.

Oltre l’80% delle prestazioni sanitarie e sociali fornite ai nostri cittadini trae origine da tale struttura, il cui personale medico e amministrativo si è da sempre prodigato, tra mille difficoltà, affinché la qualità delle prestazioni fornite fosse sempre di buon livello, creando negli anni un rapporto umano e familiare con l’utenza.

Purtroppo, da notizie pervenute all’interrogante, il futuro del distretto ASL corre seri rischi sia per il mantenimento degli attuali livelli di prestazione e sia (cosa ancora più grave se verificata) di permanenza sul territorio isolano.

Infatti, il contratto di locazione della struttura di M. Scotto Pagliara è prossimo alla scadenza ma non risultano avviate dalla Direzione centrale ASL trattative per il suo rinnovo né sono all’orizzonte trattative concrete di delocalizzazione.

Come pure, entro 12 mesi da oggi, diverse ed importanti figure apicali amministrative si ritireranno in pensione senza che sia previsto opportuno ricambio, con il rischio di un ridimensionamento delle prestazioni ad oggi fornite.

Pertanto, qualora si confermasse il descritto quadro, senza voler essere allarmistici è ragionevole affermare che il futuro del Distretto ASL è messo in serio rischio con conseguenze davvero gravi per il sistema sanitario isolano.

Tutto ciò premesso e considerato

SI INTERROGA PER CONOSCERE

–          Se l’amministrazione comunale è in possesso di notizie a conferma della descritta situazione;

–          Quali iniziative politico/amministrative si intende porre in essere per garantire la permanenza strutturale e funzionale del Distretto ASL.

Potrebbe interessarti

Il presente e futuro di Vivara animano il confronto politico

PROCIDA – Mentre la comunità procidana si trova a far fonte, non solo dal punta …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *