Procida: Distributori automatici vendevano sigarette a under 16

Distributori automatici irregolari sono stati individuati dai finanzieri della locale Brigata, agli ordini del Luogotenente Vincenzo Russo che, anche nel quadro delle iniziative volute dall’Amministrazione Comunale per la sicurezza e la tutela dei minori, hanno eseguito mirati controlli. Nel corso di sopralluoghi notturni i finanzieri hanno accertato, attraverso acquisti simulati, il malfunzionamento di questi apparecchi sorprendendo, in un caso, ragazzini dediti all’acquisto in un distributore in cui è risultato disattivato il meccanismo di lettura ottica del documento di identità che serve per evitare che il prelievo di sigarette possa essere effettuato dai minori di anni 16.

“Il Golfo”

Potrebbe interessarti

progetto legalità

I Carabinieri in cattedra all’Istituto “A. Capraro”

Nei giorni scorsi, nell’ambito del “Progetto Legalità 2015”, presso la Scuola Secondaria di I Grado …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *