Home > politica > Procida: Domenica 16 marzo 2014 dalle ore 9.30 a in Piazza Marina Grande presidio popolare del PCIML con Domenico Savio

Procida: Domenica 16 marzo 2014 dalle ore 9.30 a in Piazza Marina Grande presidio popolare del PCIML con Domenico Savio

savio incatenatoSi terrà a Procida domenica mattina 16 marzo 2014 a partire dalle ore 9.30 in via Roma, nel piazzale antistante il Bar Pasticceria dal Cavaliere, un presidio popolare promosso dal Partito Comunista Italiano Marxista-Leninista sui problemi sociali di Procida: politica amministrativa del sindaco Vincenzo Capezzuto; dissesto stradale; impraticabilità di alcune spiagge libere, contro l’ulteriore privatizzazione delle spiagge pubbliche e contro lo scempio ambientale della realizzazione della struttura balneare sulla scogliera della spiaggia della Lingua; depurazione delle acque; diritto al lavoro e alla casa; abbattimento delle abitazioni di necessità; mancanza di spazzi pubblici ricreativi e di aggregazione culturale e sociale per giovani ed anziani; sfascio del trasporto pubblico marittimo e terrestre; sanità pubblica e diritto alla salute; condizione strutturale degli istituti scolastici; diritto allo studio; eccetera.

Sono questi solo alcuni degli argomenti che saranno dibattuti durante la mattinata di incontro tra i dirigenti del P.C.I.M-L. e i cittadini di Procida, che avranno la possibilità di porre domande sugli argomenti trattati e di denunciare altri eventuali problemi sociali irrisolti dell’Isola. Intorno alle ore 11.30 ci sarà l’intervento di Domenico Savio, Segretario generale del P.C.I.M-L., che parlerà, in particolare, delle cause e delle responsabilità politiche locali, nazionali ed europee per le difficili condizioni di vita attuale della classe lavoratrice operaia e intellettiva.

Con questa iniziativa il P.C.I.M-L. inaugura la propria presenza organizzativa, politica e sociale a Procida per contribuire al miglioramento della vita sociale. I CITTADINI TUTTI SONO INVITATI A PARTECIPARE

Potrebbe interessarti

Il governo Conte si è accorto che in Italia esiste un comparto marittimo?

di Nicola Silenti da Destra.it PROCIDA – L’armatore Vincenzo Onorato ha lanciato una petizione in difesa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *