Procida: Filt Cgil,Fit Cisl e Uiltrasporti aderiscono alla manifestazione del 7 settembre

Le OO:SS Filt Cgil,Fit Cisl e Uiltrasporti Campania scendono ufficialmente in campo e aderiscono alla manifestazione indetta per Mercoledì 7 settembre dal comitato di cittadini “LIBERI SUBITO” nato sull’isola di Procida per mantenere alto il livello di attenzione sul sequestro dei marittimi rapiti sulla “Savina Caylyn” e “Rosalia d’Amato”, che si terrà a Roma in piazza Montecitorio per rivendicare l’immediata liberazione degli stessi dopo oltre 200 giorni di prigionia forzata.
Oggi la pirateria, rimarcano le associazioni di categoria, rappresenta una minaccia costante per le navi,per l’incolumità degli stessi equipaggi e per i traffici marittimi.
Nel silenzio generale,ormai da mesi, si sta consumando un vero e proprio dramma umano per i marittimi sequestrati e le loro famiglie. Siamo al fianco dei familiari, concludono Filt Cgil,Fit Cisl e Uiltrasporti iniziando da subito un percorso costante nel tempo che accenda i riflettori su questa piaga mondiale, al fine di avere come unica risultante la liberazione dei nostri marittimi tenuti da mesi in ostaggio.

Potrebbe interessarti

cs Procida FEAMP foto

Procida, un documentario per la due giorni europea del mare

A Procida cinema per il mare con «Il futuro NELLA tradizione» Il cinema per raccontare …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *