Procida: Guardia Costiera, controlli e deferimenti all’Autorità Giudiziaria

PROCIDA – Nell’ambito dell’attività di monitoraggio e controllo ambientale svolta dal personale dell’Ufficio Circondariale marittimo di Procida guidato dal T.V. Paola Scaramuzzino, i militari hanno eseguito, in data odirna, il sequestro di porzione di fondo a picco sul mare sull’isola di Procida. “I motivi di detto sequestro e del deferimento all’Autorità Giudiziaria del proprietario del fondo – si legge in una nota – risiede nella mancata ottemperanza alla normativa ambientale, urbanistica, paesaggistica, nonché sismica e di sicurezza della navigazione, per conseguenza della realizzazione di un terrazzamento dell’intero costone in assenza di autorizzazioni che l’opera necessitava.
I controlli eseguiti testimoniano il continuo impegno e presenza che gli uomini della Guardia Costiera isolana profondono per la tutela dell’ambiente e della sicurezza della navigazione”.

Potrebbe interessarti

Procida: Risultati definitivi referendum

PROCIDA – I risultati relativi al referendum confermativo del 20 e 21 Settembre sono: SI: …

2 commenti

  1. Speriamo che controllino anche tutte le spiaggie da dove vengono sversati i rifiuti dalle proprieta’ sovrastanti, per esempio zona Ciraccio e spiaggia Chiaia sopra concessione balneare. I controlli dovrebbero continuare ed essere approfondii.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *