Home > Procida: Il Settebello del Football Club Procida

Procida: Il Settebello del Football Club Procida

Il calcetto Procida vince 7-3 contro il Bacoli calcio a 5 raccogliendo i primi 3 punti della stagione

Finalmente! Dopo 4 partite (2 pareggi in Coppa Campania e 2 sconfitte in Campionato) si schioda la casella 0 nella voce “Vinte” della neonata Football Calcio Procida. La vittoria è venuta al termine di una partita dominata in lungo e in largo dagli isolani che, dopo un leggero black-out iniziale, producono una serie di palle gol e, solo l’abilità di Mollo (somigliante al grande portiere isolano Carmine Parascandolo) non ha consentito agli isolani nel dilagare già nel primo tempo. Il gioco isolano è fatto più di verticalizzazioni e stilettate che di gioco palla a terra: già al secondo Vocciante a tu per tu col portiere ospite spara a botta sicura e colpisce il palo. Gli isolani continuano ad attaccare: Battinelli si trova più volte sui piedi la palla del vantaggio e, vuoi per sfortuna, vuoi per bravura del portiere il risultato rimane sempre immacolato, 0-0. I Bacolesi subiscono la sfuriata isolana, ma alla prima occasione vanno vicini al vantaggio con Di Meo che scavalca Barone con un preciso pallonetto: la palla colpisce la parte inferiore della traversa e rimbalza a cavallo della linea di porta; l’arbitro lascia proseguire e sull’azione successiva Battinelli non può  sbagliare segnando da metri zero la rete del vantaggio. Il raddoppio è immediato: Vocciante serve a Lubrano Francesco una palla solo da spingere in porta;  2-0 e partita apparentemente nelle mani degli isolani. La girandola di cambi di metà tempo toglie automatismi e ritmo agli isolani ed in un batter d’occhio Tortorella con una doppietta porta i suoi sul 2-2. Il risultato appare piuttosto bugiardo: è vero che Barone, il portiere procidano, aveva effettuato qualche intervento salva risultato, ma è anche vero che i ragazzi guidati da Vocciante avevano fallito una caterva di gol. A pochi istanti dall’intervallo Schiraldi riporta la partita nuovamente nelle mani procidane mandando nel sette una punizione dal limite dell’area. Nel secondo tempo, il Procida soffre l’irruenza iniziale dei suoi calciatori: si raggiunge presto quota 5 falli, la soglia minima prima del tiro libero, ma passata la sofferenza si sono liberati del peso degli avversari con un uno-due firmato Primario & Lubrano Domenico in pochi minuti. Un colpo che ha steso definitivamente la resistenza degli avversari. Primario perfeziona la sua prova alcuni minuti dopo: conquista il tiro libero, posiziona il pallone, e lo calcia all’incrocio dei pali con un preciso diagonale condito da un urlo liberatorio per il gol del +4. Il 7-2 lo firma Vocciante nei minuti di recupero sfruttando al meglio un assist al bacio di Fiorentino (Battista). I circa 50 spettatori applaudono l’assist di Florentino che da la maggior peso al vantaggio procidano, ma manco il tempo di mettere palla al centro e Della Ragione firma la rete del 7-3 che è anche il punteggio definitivo.

E’ la prima vittoria targata Football Calcio Procida che passo dopo passo sta entrando nei gangli del calcetto, facendo vedere a tratti anche un buon gioco. C’è ancora molto da lavorare e, soprattutto da migliorare. Viste le basi le prospettive sono buone. Al campo l’ardua sentenza. . .

Su: La squadra crea un numero impressionante di palle gol, la sicurezza tra i pali e nei momenti chiave la palla in cassaforte (Vocciante) è sempre al sicuro.

Giù: Il troppo nervosismo mista a voglia di portare a casa questa prima vittoria ha portato a commettere troppi falli nei primi minuti della ripresa che potevano costare caro e troppe rimesse invertite per errore di posizionamento del pallone o dei piedi

Procida: Barone, Scotto di Ciccariello, Florentino, Lubrano Lavadera Francesco, Lubrano Lavadera Domenico, Schiraldi, Battinelli, Primario, Capodanno, Piro, Vocciante.

Bacoli: 1 Mollo 4 Ferrante 16 Del Giudice 15 Tortorella 7 Scotto di Perta 8 Rocco 10 Di Meo 5 Della Ragione 0

Marcatori: Battinelli, Lubrano F, Tortorella (B), Tortorella (B), Schiraldi, Primario, Lubrano Domenico, Primario, Vocciante, Della Ragione

Falli pt 5-6 st 6-6

Potrebbe interessarti

Il Procida calcio non cede il titolo e punta al ripescaggio

(c.s.) In merito a quanto scritto su alcuni portali regionali, la società dell’Isola di Procida …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *