Home > Procida, incendio a via Regina Elena: interviene procidavolontaria

Procida, incendio a via Regina Elena: interviene procidavolontaria

incendio-1.JPGAncora una volta la protezione civile di Procida dimostra professionalità e tempestività

 

“Alle ore 03.16 siamo stati allertati prima da alcuni cittadini, e subito dopo dalle Sale Operative dei Carabinieri di Ischia e dei Vigili del Fuoco di Napoli per l’incendio di alcuni autoveicoli in Via Regina Elena nei pressi del civico n. 14” ci racconta Antonio Meglio, capo dei volontari della protezione civile di Procida. In pochi minuti una squadra è sul posto riscontrando che un autocarro, un motociclo e un autovettura parcheggiati ai margini della strada sono completamente avvolti dalle fiamme. Immediatamente intraprendono le operazioni di spegnimento con getti d’acqua a bassa pressione e liquido schiumogeno. Alle ore 03.45 l’incendio è domato e la squadra di Antonio Meglio passa alle operazioni di bonifica e  sopralluogo dell’area interessata dal sinistro.

Da quanto si è potuto rilevare l’incendio ha avvolto in pochi minuti la cabina dell’automezzo e quindi agli altri veicoli parcheggiati davanti. Inoltre le fiamme hanno completamente distrutto il motociclo e    la parte posteriore e l’interno dell’ autovettura Fiat 500 parcheggiata fatalmente dietro l’ automezzo dal quale si sono propagate le fiamme.

Hanno subito danni consistenti la facciata esterna del fabbricato e i cancelli e portoni d’ingresso situati nelle immediate vicinanze degli autoveicoli in fiamme. Nel rogo è stata coinvolta anche una cassetta di derivazione ENEL ed è stato necessario l’intervento del personale addetto.

Per le operazioni di spegnimento i nostri volontari hanno utilizzato circa duemila litri d’acqua e venticinque litri di liquido schiumogeno.

Sono ancora in corso di accertamento le cause dovute all’innesco del rogo.

Sul posto è intervenuta la pattuglia automontata dei militari della locale Stazione Carabinieri, la G.P.G. dell’Istituto di Vigilanza Privata “ La Sicurezza” e il personale ENEL ognuno per quanto di propria competenza. “L’intervento è terminato alle ore 04.20, è stata dura e anche questa volta possiamo dire di aver scampato un altro pericolo!” – conclude Antonio. Non possiamo che ringraziare i volontari di Antonio e augurargli di ottenere dei riconoscimenti, più che meritati, per tutto l’ impegno profuso in questo lavoro.

IL GOLFO

incendio-via-regina-elena.jpg

   

Potrebbe interessarti

Pubblicato nella radio del Procidano il Consiglio Comunale del 30 aprile 2014

In questo Consiglio: Esame ed approvazione del rendiconto finanziario 2013; Modifiche ed integrazioni Regolamento Consiglio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *