Procida: Intervento di Tommaso Forestieri sulla Commissione Trasparenza

Per tramite dell’amico Gerardo di Liello, che cura il sito infoprocida.net, proponiamo una nota di Tommaso Forestieri scritta da Sant’Angelo dei Lombardi dove si trova per problemi di salute che, come ci dice lo stesso Tommaso, sono fortunatamente in via di risoluzione. Nel fare, quindi, i nostri migliori auguri a Tommaso di averlo presto tra noi, di seguito riportiamo le sue considerazioni a proposito della Commissione Consiliare Trasparenza che, ricordiamo, sono quasi sette mesi non riesce a riunirsi in quanto non si trova l’accordo sulla presidenza.
Carissimi amici,
come avevo già preannunciato, ringrazio tutti coloro che mi hanno inviato ed espresso segni di solidarietà durante il periodo di malattia che,purtroppo, mi tiene ancora fuori dall’Isola, essendo poi, tra l’altro, entrato nella fase finale delle cure riabilitative da più di venti giorni, ho intrapreso presso l’Ospedale di Sant’Angelo dei Lombardi ( AV).
Non appena superai la fase critica della malattia,subito ho avuto modo – come dicevo- di ricevere molte telefonate di amici e parenti e di scambiare qualche informazione sulle cose politiche che abitualmente si fanno a Procida e devo dire la verità quando ho ricevuto un biglietto dell’Avv. Luigi Muro, noto esponente PDL nonché attuale Presidente del Consiglio Comunale di Procida, che testualmente recita: “ Forza Tommaso! Fai presto che dobbiamo lavorare al Comune. F/to Luigi”, francamente sono rimasto molto contento e al tempo stesso devo sottolineare che subito mi sono sentito stimolato da quella mia forte civica passione politica che non si è mai esaurita nei confronti, poi di colui che, nell’esercizio delle proprie finzioni istituzionali dovrebbe essere il GARANTE DEL CONSIGLIO COMUNALE e, al quale, come componente della Commissione Trasparenza ( esperto membro aggregato) e come componente dello schieramento “ Insieme per Procida” , che finché è stato bene in salute, si è dato da fare, anche da solo dall’opposizione, per far rispettare le regole della democrazia nelle Istituzioni. Rivolgo pertanto un vivo appello al Presidente Muro affinché nei prossimi giorni sia ultimata la composizione della Commissione Trasparenza con la nomina del Presidente . Un invito, sempre, più attento al rispetto delle regole della democrazia, cosa che deve fare un Presidente del Consiglio Comunale, come l’Avv. Muro che aveva promesso all’atto della sua elezione a tale carica, tutto il suo impegno per il pieno e corretto funzionamento delle attività consiliari ( Ufficio di Presidenza, funzionamento Commissioni Consiliari permanenti, rapporti con la Giunta, etc.).
A proposito della Commissione Trasparenza, il Consigliere Comunale Mariano Cascone, non può recriminare il Regolamento d’attuazione della stessa, fatto a regola d’arte, anche quando i gruppi di minoranza sono diversi ( attualmente, non ci troviamo nelle condizioni del precedente Consiglio Comunale, con un sol gruppo di opposizione). Pertanto, non credo che dobbiamo fare nuovi regolamenti, anche “ ad personam”, per il caso unico e raro del Consigliere Cascone che con la sua “ svolta” vuole una medaglia.
Il Regolamento della Commissione Trasparenza è chiarissima, la composizione del medesimo organismo è il seguente per consiliatura 2010 – 2015.
n. 2 Consiglieri Comunali nominati dal gruppo “ Procida Prima”
n.2 Esperti – membri aggregati nominati dal gruppo “Procida Prima”
n. 1 Consigliere Comunale nominato dal gruppo “ Insieme per Procida”
n. 2 Esperti- membri aggregati nominati dal gruppo “ Insieme per Procida”
n. 1 Consigliere Comunale nominato dal gruppo “ La Svolta”
n. 2 Esperti – membri aggregati nominati dal gruppo “ La Svolta”.
Spetta, quindi, al gruppo di minoranza più forte (in questo caso 6 Consiglieri) designare il Presidente (Insieme per Procida).
Spetta, poi, al gruppo di maggioranza consiliare, designare, il Vice Presidente (Procida Prima).
Poi, soggiungo, il Presidente Muro deve correggere l’attuale composizione di detta Commissione e rivedere il proprio decreto (apportare una variazione. Invece di 2 Consiglieri nominati da Insieme per Procida, ne resta solo 1; come resta confermato ,come altro Consigliere di minoranza, il 2° Consigliere Mariano Cascone).
Sono convinto che, poi, alla fine prevarrà il buon senso, per riaffermare il funzionamento delle attività della Commissione Trasparenza e la piena osservanza del suo Regolamento.
Avanzo, poi, una proposta come forza politica autonoma dello schieramento in quanto tale ( I.D.V.), libera da ogni costrizione, che il Presidente Muro convochi una apposita riunione al fine di:
– Adottare un apposito disciplinare o una norma inerente l’istituzione di un Ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale ( da comprendere nell’apposito Regolamento del Consiglio Comunale) con il compito di ottimizzare anche le funzioni dei due Vice Presidenti ( ad uno di essi, potrebbe secondo l’anzianità di consiglio spettare la nomina di Vicario), e all’altro, affidato un incarico di lavoro.
– La piena attuazione dello Statuto Comunale, con il completamento dell’iter già avviato nella precedente consiliatura per quanto riguarda l’effettivo funzionamento della Conferenza Annuale Comunale dei servizi; L’avvio delle consulte per aree tematiche; la nomina da parte del Consiglio Comunale per l’istituzione del Comitato dei Garanti ( Referendum Popolari);
– Dare mandato alla Commissione Trasparenza ( competente in materia) per l’elaborazione di una proposta di rivisitazione dell’attuale Statuto Comunale.
Cordialmente, un Saluto a Tutti.

Potrebbe interessarti

socrate

Procida: Filosofia tra crisi e speranza (6)

di Michele Romano  La ricerca filosofica appassiona intensamente perché fa sentire quel tanto di disagio …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *