Procida: La MEDMAR personalizza i biglietti

Da qualche giorno la società di navigazione MEDMAR, all’atto della bigliettazione dei residente, chiede le generalità del viaggiatore lasciandone traccia sul titolo di viaggio che rimane in possesso dello stesso. La novità assoluta sarebbe dovuta al fatto di voler facilitare i controlli a bordo e di limitare il passaggio del biglietto “residente” nelle mani di non residenti per i quali il costo del biglietto è di gran lunga superiore a quello dei residenti.

Potrebbe interessarti

blank

Mameli: I servizi essenziali non si toccano

PROCIDA – In un post sulla sua pagina facebook il consigliere delegato ai trasporti Lucia …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *