Trasporti: Da domani Medmar sospende corse per Napoli

di Giuseppe Giaquinto

PROCIDA – Comincia a fari sentire sui collegamenti marittimi il regime di semi lockdown adottato dalla regione Campania. I primi a farne le spese sono gli isolani di Procida e di Ischia che vedranno da domani 28 ottobre annullate tutte le partenza Medmar con Napoli e dalla prossima settimana si prevedono ulteriori riduzioni anche nei collegamenti con Pozzuoli.

Una situazione dettata dalla riduzione del traffico passeggeri e merci nel golfo ma che ancora una volta vede la Regione Campania assolutamente impreparata nel sostenere il settore a difesa dei livelli occupazionali ma soprattutto a garantire le esigenze degli isolani che per muoversi hanno bisogno di collegamenti con la terraferma. Dove, intendiamoci,  non ci si reca solo per fare shopping ma soprattutto per lavoro, studio, visite mediche e commissioni di necessità.  E considerato che, visto anche i tempi autunnali, è sconsigliato farcela a nuoto, è bene che Regione ed amministrazione locale si rendano conto che da domani la prima nave per Napoli è alle 13,30, giusto in tempo per gustarsi il lockdown cittadino.

Potrebbe interessarti

Pioggia e1479999824739

Precipitazioni sparse e vento forte, domani allerta arancione

PROCIDA – La #Protezionecivile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo valevole …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *