pasqua 3d
pasqua 3d

Procida: Le foto della “Processione del Venerdì Santo” in esposizione a Roma.

PASQUA IN 3DE’ stata inaugurata venerdì 21 marzo a Roma l’esposizione ”Pasqua in 3D”. L’evento, che si tiene presso la Galleria Agostiniana in Piazza del Popolo, rimarrà aperto al pubblico fino a Lunedì 1 Aprile.
Sono tre gli aspetti che la mostra ”Pasqua in 3D” vuole mettere in evidenza: l’esposizione dei ”Presepi di Pasqua”, poco conosciuti ma già presenti a Napoli fin dal XIV secolo, con scene della Passione e Resurrezione che prendono il posto della nascita di Gesù’; ”Immagini Fotografiche e Video”, sulle manifestazioni popolari e religiose che si svolgono nelle regioni italiane e nei paesi esteri, nel periodo della settimana santa e nel giorno di pasqua, che testimoniano la cultura, la storia, e il folklore dei vari territori; ed infine il settore del “cioccolato”, delizia del palato e tradizione del periodo pasquale che viene presentato in vari modi dall’uovo semplice a quello lavorato artigianalmente. Durante l’inaugurazione il Maestro Cioccolatiere della “Scuola del Cioccolato Perugina” ha fatto vedere  sua abilità nella lavorazione del cioccolato,  prima di offrirlo ai presenti l’esperto enologo avv. Claudio Linda ha consigliato quali vini abbinare al cioccolato.
Nella sezione dedicata alle “Immagini della tradizione”, grazie alla collaborazione tra la Rivista delle Nazioni organizzatrice dell’evento e la Congrega dei Turchini di Procida, attraverso Carmine Scotto di Carlo che ha seguito passo passo l’iniziativa, hanno trovato posto video e foto, gentilmente concessi dal nostro Max Noviello, della tradizionale “Processione del Venerdì Santo”.   L’esposizione rimarrà aperta al pubblico da venerdì 22 marzo fino a lunedì 1 aprile, tutti i giorni anche i festivi dalle ore 9,30 alle 20,00 .

Guglielmo Taliercio

Potrebbe interessarti

Menico Scala con Armando Cesareo

Scala: Vicini al lutto che ha colpito la famiglia Iannuzzi

PROCIDA – Ieri sera abbiamo appreso della notizia relativa alla scomparsa della sorella di Francesco …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *