Procida per tutti: Dedichiamo una strada ad Anna Grazia Esposito

PROCIDA – A 38anni dalla tragedia che scosse l’intera comunità, il gruppo “Procida per tutti”, in una nota indirizzata al Presidente del Consiglio Comunale e al Sindaco, propone di dedicare una strada a Anna Grazia Esposito: “Il 9 marzo di ogni anno ricorre l’anniversario di quel terribile giorno del 1983 allorquando in un tragico incidente ed a causa di grosse problematiche legate alla efficienza della nostra sanità mori la nostra giovanissima concittadina Anna Grazia Esposito.

Il suo sacrificio sconvolse l’intera comunità che si riunì compatta per la battaglia comune di una offerta sanitaria legata sia alle emergenze sia al territorio.

Altra tragedia legata alla disorganizzazione della sanità a Procida fu, nel novembre del 1995, la morte della cara Gaetanina Scotto di Perrotolo a cui è stato intitolato l’ospedale.

La storia recente della nostra isola ha dimostrato che il ricordo delle battaglie comuni ci fa essere più forti come ha dimostrato la vittoriosa battaglia vinta al Tar Campania con effetti che purtroppo nel tempo si stanno diluendo per la politica dissennata dell’ASL ed il silenzio delle Istituzioni competenti.

Riteniamo pertanto doveroso prevedere il ricordo di questa nostra concittadina intitolando una strada a memoria della sua prematura scomparsa e della coesione sociale che nacque dal quel tragico evento”.

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico su gomma: Le OO.SS chiedono incontro alla dirigenza EAV

PROCIDA – Novità sul fronte del trasporto pubblico si gomma dove, facendo seguito alle dichiarazioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *